Curiosità

Festa della Repubblica, il 2 giugno è giorno festivo: ecco i negozi che resteranno aperti

Il 2 giugno è giorno festivo: l'elenco dei negozi aperti e quelli chiusi in occasione della Festa della Repubblica

Il 2 giugno è festa? E quali negozi sono aperti?  L’11 giugno 1946, primo giorno dell’Italia repubblicana venne dichiarato giorno festivo. Il 2 giugno si celebra la nascita della nazione moderna in maniera simile al 14 luglio francese (anniversario della presa della Bastiglia) e al 4 luglio statunitense (anniversario della dichiarazione d’indipendenza dalla Gran Bretagna).

Il 17 marzo si festeggia invece l’unità d’Italia e la nascita dello stato italiano in onore al 17 marzo 1861, data della proclamazione del Regno d’Italia. Prima della nascita della repubblica, la giornata celebrativa nazionale del Regno d’Italia era la festa dello Statuto Albertino, che si teneva nella prima domenica di giugno.

Il 2 giugno è giorno festivo

Dal 1946 dunque il 2 giugno è diventato un giorno festivo. Quest’anno cade di mercoledì, ragion per cui alcuni negozi potrebbero restare chiusi. La prima celebrazione della Festa della Repubblica Italiana avvenne il 2 giugno 1947, mentre nel 1948 si ebbe la prima parata militare in via dei Fori Imperiali a Roma; il 2 giugno fu definitivamente dichiarato festa nazionale nel 1949.

Il cerimoniale della manifestazione organizzata a Roma comprende la deposizione di una corona d’alloro in omaggio al Milite Ignoto all’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica Italiana e una parata militare lungo via dei Fori Imperiali.

I negozi aperti e quelli chiusi mercoledì 2 giugno 2021

La maggior parte dei negozi saranno apertisupermercati compresi. Dopo le chiusure legate all’emergenza Covid infatti tanti esercenti resteranno aperti, anche solo per mezza giornata, in modo da non sprecare del tutto la giornata lavorativa. I supermercati saranno aperti, alcuni anche per l’intera giornata.

Articoli correlati

Back to top button