Cronaca

Distanze e più controlli sulle spiagge: le regole in vigore fino al 31 luglio

Confermate fino al 31 luglio le regole anti coronavirus sulle spiagge libere e negli stabilimenti balneari. Nelle prossime ore il Governo prorogherà le regole in vigore fino ad oggi, martedì 14 luglio, concedendo un allentamento solo per quanto concerne i viaggi in aereo.

Fino al 31 luglio le regole anti coronavirus sulle spiagge

Nei locali resterà l’obbligo di mantenere il distanziamento fisico e di indossare le mascherine. Regole valide anche negli stabilimenti balneari. Il governo inoltre è intenzionato a intensificare i controlli di polizia in particolar modo sulle spiagge libere dove si registrano asembramenti.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button