Cronaca

Abbandonano i figli di 6 e 18 mesi sotto il sole per andare al parco acquatico: genitori arrestati

I due piccoli trovati da un membro del personale quando erano privi di sensi

Madre e padre abbandonano sotto il sole a bordo di una piscina del parco acquatico i due figli di 6 anni e 18 mesi. I genitori, che si trovavano in un’altra zona del parco, si godevano la giornata di Ferragosto. Quando li hanno trovati, i due piccoli fratellini, erano privi di sensi, ma per fortuna l’intervento immediato dei soccorsi ha permesso di salvare loro la vita. È successo in Belgio, al parco divertimenti Plopsaqua di Hannut, vicino a Liegi. I genitori sono stati arrestati.

Abbandonano i figli sotto il sole nel parco acquatico

Secondo quanto ricostruito da Rtl, i due fratellini erano stati lasciati al caldo in mezzo a una pila di zaini, forse posti dai genitori come sorta di recinzione. “I bambini sono stati trovati dal bagnino di Plopsaqua sdraiati sugli zaini accanto alla piscina all’aperto“, ha raccontato il sindaco di Hannut, Manu Douette. “Per un attimo abbiamo pensato che fosse un animale domestico, ma in realtà si trattava di bambini“, spiega Carmine Frisenda, direttore del parco.

Le condizioni dei bambini

Le condizioni dei due piccoli sono apparse critiche e il bagnino ha chiamato i soccorsi: “Quando dopo alcune ricerche abbiamo rintracciato i genitori – racconta ancora Frisenda – la coppia si è lamentata del fatto che avessimo avvertito i paramedici. Erano più preoccupati per il costo del trasporto in ambulanza che per la salute dei bambini. Incredibile“.

Portati all’ospedale, i due fratellini sono ora fuori pericolo. I genitori sono agli arresti.

Articoli correlati

Back to top button