Curiosità

Dorme in treno, ristoratore si scrive il biglietto sulla fronte: “Così il controllore non mi sveglia”

Può capitare a tutti di addormentarsi in treno. Sopratutto a chi quotidianamente, per motivi di studio o lavoro, è costretto a viaggiare. É il caso di Alessandro Pipero, noto ristoratore romano che sui social ha ironicamente mostrato come fare in modo che il sonno non venga interrotto dai controllori.

Addormentarsi in treno, la soluzione di Pipero

Il ristoratore, per non farsi svegliare al momento del controllo del biglietto, ha scritto il codice del tagliando sulla sua fronte. In questo modo il controllore ha potuto verificare la validità del titolo di viaggio senza svegliare Pipero, proprietario dell’omonimo ristorante a Roma.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per Fantacalcio e Calciomercato.it, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio