PoliticaSpeciale elezioni

Elezioni: alle 12 affluenza oltre il 12% per il Referendum, si vota di più per le comunali

Arrivano i primi dati dell’affluenza in Italia per le elezioni regionali, comunali e per il referendum. Alle 12, su oltre 46 milioni di elettori, risulta l’affluenza del 12,2%. Le urne sono aperte dalle 7 della mattinata di oggi, domenica 20 settembre, e lo saranno fino alle 23 per poi riaprire domani, lunedì 21 settembre, dalle 7 alle 15.

Affluenza in Italia per il referendum alle 12

La Regione con la più alta percentuale di votanti è la Valle d’Aosta con il 18,24%. Oltre il 14% anche in Trentino Alto Adige, Veneto, Toscana, Emilia-Romagna, Marche Liguria. Non si arriva neanche al 10% di affluenza in Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna mentre la Campania si attesta al 12,45%. 

Affluenza in Italia per le regionali alle 12

Per quanto concerne le regionali in Italia l’affluenza media è del 12,76%. La Regione con la più alta affluenza è il Veneto (14,73%), la Campania quella con la più bassa (11,32%).

Affluenza in Italia per le comunali alle 12

In Italia ci sono 606 comuni chiamati al voto per sindaco e consiglio comunale. L’affluenza media alle 12 di domenica 20 settembre è pari al 15,25 per cento, con il più alto dato registrato in Emilia-Romagna, oltre la soglia del 18%. Il Molise invece è la Regione con il dato più basso (11,94%).

 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button