Cronaca

Afghanistan: torna il capo della sicurezza di Bin Laden

Sul web il video dell'arrivo a Nangarhar al confine col Pakistan

Torna in Afghanistan Amin-ul-Haq, ex capo della sicurezza di Osama bin Laden. L’arrivo dell’esponente di spicco di Al Qaida nella sua provincia d’origine di Nangarhar, al confine con il Pakistan, viene mostrato in un video che circola in queste ore sul web e ripreso anche dalla Bbc.

Amin-ul-Haq è tornato in Afghanistan

A lungo tra i responsabili anche della fornitura di armi al gruppo jihadista, l’uomo compare a bordo di un suv accolto con entusiasmo da alcuni abitanti del posto, che gli baciano la mano e si fanno fotografare con lui. 

Truppe Usa via da Kabul

Intanto sono termina le operazioni di ritiro delle truppe Usa dall’aeroporti di Kabul. “Sono qui per annunciare la conclusione del nostro ritiro dall’Afghanistan e la fine della missione per evacuare cittadini statunitensi, cittadini di altri paesi e afghani a rischio. L’ultimo C -17 è decollato dall’aeroporto internazionale Hamid Karzai alle 15.29 del 30 agosto, orario della costa orientale degli Stati Uniti” ha annunciato in una conferenza stampa al Pentagono il generale Kenneth McKenzie.

Articoli correlati

Back to top button