Cronaca

Agguato in auto nel Foggiano, il figlio del boss Andrea Gaeta ucciso a soli 20 anni

Al momento gli investigatori escluderebbero l'ipotesi di un regolamento di conti nell'ambito della criminalità organizzata

Agguato in auto nella notte ad Orta Nova, in provincia di Foggia: il figlio del boss Andrea Gaeta è stato ucciso a colpi di pistola a soli 20 anni. Il ragazzo era alla guida della sua vettura quando è stato raggiunto da alcuni proiettili che lo hanno colpito fatalmente a un fianco e al busto.

Agguato in auto a Foggia, morto il figlio del boss Andrea Gaeta

Gaeta aveva piccoli precedenti penati, nella notte era alla guida della sua auto quando è stato raggiunto da due proiettili che lo hanno colpito fatalmente a un fianco e al busto.

Al momento gli investigatori escluderebbero l’ipotesi di un regolamento di conti nell’ambito della criminalità organizzata. Sembrerebbe che il responsabile dell’omicidio sia stato già individuato.

I soccorsi

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, allertati da una chiamata anonima. I militari hanno rinvenuti il corpo della vittima, ormai già senza vita, sul sedile del guidatore. Hanno poi rinvenuto sull’asfalto cinque bossoli di pistola di piccolo calibro. In nottata hanno ascoltato una decina di persone vicine alla vittima per cercare di ricostruire gli ultimi istanti di vita del giovane.

Articoli correlati

Back to top button