Curiosità

Natale 2022, ecco dove si trovano gli alberi più belli di tutto il mondo

L'albero di Natale è una delle più diffuse usanze natalizie, originario della Germania e associato a san Bonifacio

Quali sono dove si trovano gli alberi di Natale più belli di questo 2022? L’albero di Natale è una delle più diffuse usanze natalizie, originario della Germania e associato a san Bonifacio. Si tratta in genere di un abete o un sempreverde di aspetto simile, addobbato con palline, piccoli oggetti colorati, luci, festoni, dolciumi; alla base o sui rami si pongono piccoli regali impacchettati. Un tempo l’albero era sempre di origine naturale, di solito un piccolo abete che veniva tagliato nel bosco e portato in casa come addobbo natalizio. In epoca industriale iniziarono il commercio degli abeti coltivati e degli abeti di materiale plastico, in vari formati e colori.


alberi-natale-piu-belli-dove-2022
New York

Alberi di Natale, i più belli del 2022: ecco dove si trovano

Italia e non solo: in tutto il mondo nelle grandi e piccole città vengono allestiti grandi alberi di Natale. Anche in questo 2022 non mancano abeti spettacolari. Uno su tutti, quello del Rockefeller Center a New York che – come ogni anno – inaugura il periodo natalizio in tutto il mondo.

L’albero di Natale del Rockefeller Center di New York quest’anno misura 25 metri ed è stato decorato con 50mila luci. A completare le decorazioni, una stella Swarovski tridimensionale, progettata dall’architetto Daniel Libeskind e ricoperta da tre milioni di cristalli.


alberi-natale-piu-belli-dove-2022
New York

L’albero di Natale 2022 di Londra

La morte della Regina Elisabetta II comporterà un Natale più dimesso per i britannici. Nonostante ciò, a Londra sono stati allestiti diversi alberi di Natale. Davvero particolare quello di Coal Drops Yard di Kings Cross, un albero di Natale psichedelico, ovvero il Prism.

L’albero di Natale di Rio De Janeiro

Anche l’albero di Natale di Rio De Janeiro è uno di quelli che ogni anno toglie il fiato. Viene definito il più grande albero di Natale galleggiante del mondo. Raggiunge 84 metri di altezza e nel 2007 ha vinto il Guinness dei primati. L’albero viene allestito dal 1996 e la sua accensione viene sempre accompagnata da uno spettacolo pirotecnico abbagliante nel giorno dell’accensione.


alberi-natale-piu-belli-dove-2022
Rio de Janeiro

L’albero di Natale di Strasburgo

Affascinante anche l’albero di Natale che viene allestito a Strasburgo, sede di uno dei mercatini di Natale più famosi al mondo, ovvero il Christkindlsmärik. L’albero natalizio è alto oltre 30 metri e viene decorato con ben sette chilometri di lucine 400 palline circa. Per allestirlo ci vogliono oltre 10 giorni di lavoro interi.


alberi-natale-piu-belli-dove-2022
Strasburgo

L’albero di Natale di Galeries Lafayette a Parigi

Indubbiamente, Parigi è una delle mete europee più magiche per passare il Natale. Imperdibili le vetrine dei grandi magazzini come Printemps e Galeris Lafayette, con uno stratosferico Albero di Natale a decorarne lo spazio centrale. L’albero ha decorazioni che cambiano di anno in anno. Quest’anno è stata la scrittrice Claire Castillon ad immaginare la storia di Planète Sapin per addobbare il maxi-albero.


alberi-natale-piu-belli-dove-2022
Parigi

L’albero di Natale di Washington

Torniamo negli Stati Uniti d’America: altro iconico albero di Natale è quello di Washington, allestito davanti alla Casa Bianca. La sua accensione è sempre seguita da milioni di spettatori e viene vista in tutto il paese. Si tratta di un grande albero, accompagnato da altri 58 piccoli alberi di Natale scintillanti che rappresentano i vari stati a stelle e strisce.


alberi-natale-piu-belli-dove-2022
Washington

L’albero di Natale di Berlino

Berlino, capitale della Germania, viene allestito un grande albero di Natale davanti alla Porta di Brandeburgo con tante luci e decorazioni che trasformano la piazza in magico villaggio natalizio.


alberi-natale-piu-belli-dove-2022
Berlino

L’Albero di Natale di Gubbio

L’Italia può vantare uno degli alberi più belli del mondo. Si tratta dell’albero di Natale di Gubbio, il più grande al mondo: è alto 750 metri e largo 450. Dal 1991, viene allestito un immenso albero di luci colorate sotto il monte Igino, che è da Guinness dei Primati. L’accensione avviene, come ogni anno, il 7 dicembre, vigilia dell’Immacolata.

La storia dell’albero di Natale

Alla base dell’albero natalizio ci sono gli antichissimi usi, tipici di varie culture, di adorare o di avere alberi sacri, come gli Alberi del Paradiso con nastri e oggetti colorati, fiaccole, piccole campane, animaletti votivi, e la credenza che le luci, che li illuminavano, corrispondessero ad altrettante anime. Allo stesso modo venivano ornati anche i vari Alberi cosmici con simboli del Sole, della Luna, dei Pianeti e delle stelle. In particolare l’abete era sacro a Odino, potente dio dei Germani.

Articoli correlati

Back to top button