Per Alberto Angela record di ascolti: vince la cultura

alberto angela

Il presentatore più affascinante e intelligente della televisione, Alberto Angela, riceve un record di ascolti nel suo programma Ulisse

La puntata di Ulisse, il piacere della scoperta, dedicata a Leonardo Da Vinci e andata in onda il 28 settembre, ha fatto registrare un record di ascolti (3.614.000 spettatori e il 20% di share) battendo il programma di Maria De Filippi Amici Celebrities (3.066.000 spettatori e il 19.45% di share).

Ma parliamo un po’ del presentatore che da anni incanta gli spettatori con i suoi racconti e il suo charm: Alberto Angela.

Alberto Angela: vita e curiosità

Figlio del divulgatore scientifico e pietra miliare della RAI Piero Angela, nasce l’8 aprile 1962 a Parigi.

Sin da bambino accompagna il padre nei suoi numerosi viaggi, venne bocciato in 5 elementare e dopo il diploma, preso in Francia, si laurea in Scienze naturali con il massimo dei voti all’Università di Roma “La Sapienza”.

Gli studi all’estero

Continua i suoi studi all’estero e si specializza in paleontologia e antropologia. Ottiene nel 2019 tre laure magistrali ad honoris causa in comunicazione del patrimonio culturale (Palermo), in Archeologia (Napoli) e in filosofia (Piemonte).

Nel 2002, sempre durante le riprese di Ulisse, venne rapito in Niger e in quelle 15 ore venne spogliato di tutti i suoi averi, persino la fede nuziale!

I caffè e la piscina

Ogni mattina Alberto, prima di andare a lavorare, ama prendere due caffè di seguito e fare 60 vasche in piscina.

Ad Alberto sono state dedicate un asteroide 80652 Albertoangela e una rarissima specie marina dei mari della Colombia, il Prunum Albertoangelai, (un mollusco gasteropode della famiglia delle Marginellidae).

Alberto Angela: la carriera

Per più di 10 anni ha svolto attività di scavo e di ricerca sul campo, partecipando a spedizioni internazionali nella ricerca dei resti fossili di ominidi. Come giornalista, ha collaborato con La StampaAironeEpoca e La Voce e ha scritto numerosi libri, le sue ultime pubblicazioni sono Cleopatra. La regina che sfidò Roma e conquistò l’eternità (2018) e Meraviglie. Alla scoperta della penisola dei tesori (2019).

I documentari di Alberto Angela

Ma ciò che la reso famoso è il suo ruolo di divulgatore scientifico nella televisione: Una giornata di 2 milioni di anni fa e Leopardo (due documentari realizzati per la RAI e girati nelle savane del Serengeti 1989), Albatros (trasmessa nel 1990 dalla Televisione Svizzera Italiana (RTSI) e replicata in Italia da Telemontecarlo), Il pianeta dei dinosauri con Piero Angela (RAI 1, 1993), Superquark e Speciali di Superquark (Rai 1, dal 1995), Viaggio nel cosmo (RAI 1, 1997), Passaggio a Nord Ovest e Passaggio a Nord Ovest DOC (Rai 1, dal 1997), Big Cat Diary (coproduzione RAI – BBC, 1998), Ulisse – Il piacere della scoperta (RAI 3, 2000-2018; Rai 1, dal 2018), Stanotte a… (RAI 1, dal 2015), Meraviglie – La penisola dei tesori (RAI 1, dal 2018), Quella notte sulla Luna (RAI 1, 2019).

TAG