Cronaca

Il mondo delle Finanze a lutto, è morto il banchiere Fabio Gallia: aveva 61 anni

Il mondo delle finanze a lutto, è morto il banchiere alessandrino Fabio Gallia. L’ex amministratore delegato di BNL e di Cassa Depositi e Prestiti è scomparso all’età di 61 anni.

Lutto ad Alessandria, è morto il banchiere Fabio Gallia

Il mondo della finanza e delle banche dà l’addio al banchiere Fabio Gallia di 61 anni. Nato ad Alessandria, si è laureato in Economia e Commercio all’Università di Torino e ha iniziato la sua carriera lavorativa in Accentue. Nel ’90 approda alla torinese Ersel del gruppo Giubergia dove resta per 12 anni assumendo ruoli di crescente responsavbilità fino a diventare direttore fenerale.

Nel 2002 fa il salto nel mondo delle banche entrando nel gruppo Capitalia, diventando uno dei nuovi top manager negli anni della gestione dell’amministratore delegato Matteo Arpe. Diventa prima ad di Fineco e poi amministratore delegato di Banca di Roma.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio