Alex Zanardi, nessuna decisione sul risveglio dal coma

Alex zanardi

Quattordicesima notte trascorsa senza variazioni del quadro clinico per Alex Zanardi, sottoposto lunedì scorso a un secondo intervento neurochirurgico. L’ex campione di Formula 1 è ricoverato in prognosi riservata, in terapia intensiva, dal 19 giugno. Alex Zanardi, ancora nessuna decisione sul possibile risveglio L’atleta paralimpico bolognese permane in coma farmacologico e intubato. Il paziente presenta […]

Quattordicesima notte trascorsa senza variazioni del quadro clinico per Alex Zanardi, sottoposto lunedì scorso a un secondo intervento neurochirurgico. L’ex campione di Formula 1 è ricoverato in prognosi riservata, in terapia intensiva, dal 19 giugno.

Alex Zanardi, ancora nessuna decisione sul possibile risveglio

L’atleta paralimpico bolognese permane in coma farmacologico e intubato. Il paziente presenta condizioni cliniche “stazionarie” e un decorso stabile dal punto di vista neurologico, il cui quadro rimane “grave”. Ancora nessuna decisione è stata presa dallo staff medico che segue Zanardi su un suo possibile risveglio con la diminuzione del dosaggio dei farmaci che inducono il coma. Se il quadro clinico continuerà a mantenersi stabile, a metà della prossima settimana potrebbe essere valutata la possibilità di risvegliare Zanardi.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG