Cronaca

Migliorano le condizioni di Alex Zanardi: il campione risponde alle terapie

I medici dell’ospedale San Raffaele di Milano hanno parlato delle condizioni di Alex Zanardi, il campione è ricoverato presso l’Unità Operativa di Neurorianimazione, dove è stato sottoposto ad una serie di cure definite “semi intensive“. Adesso, secondo i medici, il campione starebbe mostrando dei miglioramenti significativi.

Alex Zanardi: miglioramenti clinici significativi

“Alex Zanardi ha risposto con miglioramenti clinici significativi” dopo “un periodo durante il quale è stato sottoposto a cure intensive in seguito al ricovero del 24 luglio, “per questa ragione attualmente è assistito e trattato con cure semi intensive presso l’Unità Operativa di Neurorianimazione, diretta dal professor Luigi Beretta”, renderlo noto lo stesso ospedale di Milano, con un aggiornamento sulle condizioni del campione paralimpico, sempre ricoverato in Terapia intensiva, a due mesi dal drammatico incidente del 19 giugno in handbike vicino Siena.

Le operazioni alla testa

Le condizioni di salute di Alex Zanardi si erano stabilizzate dopo la quarta operazione subita alla testa, sempre all’Ospedale San Raffaele di Milano. Zanardi era stato sottoposto a una delicatissima procedura neurochirurgica, eseguita dal professor Mortini, il direttore dell’Unità Operativa di Neurochirurgia, usata per il trattamento di alcune complicanze tardive dovute al trauma cranico primitivo.

 

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button