Gossip

Alice Campello dopo il ricovero: “Ecco perché sono ancora viva”

La moglie di Alvaro Morata racconta cosa è successo durante il parto

Alice Campello dopo il ricovero è tornata sui social per raccontare cosa è successo durante il parto e perché è ancora viva. Infatti, la moglie di Alvaro Morata, ha rischiato di perdere la vita. Qualcosa, infatti, sembra non essere andato nel verso giusto.

Alice Campello dopo il ricovero: cosa è successo

Alice era finita in terapia intensiva per delle complicazioni durante il parto. Dando alla luce la sua quarta figlia, dopo ben tre maschietti, ha rischiato la vita. Ora, però, Alice ste bene e dopo una pausa dai social è voluta tornare per raccontare a tutti come sta e cosa le è successo. Queste le prime parole:

“Ho aspettato di stare un po’ meglio per parlare un po’ con voi ma siccome mi mandate un sacco di messaggi e mi chiedete come sto e siete stati un sacco carini, ci tengo a fare un video e a parlare un po’ con voi. Allora io sto un po’ meglio anche se sono ancora molto sensibile ma è normale nel post parto e mi sto riprendendo anche fisicamente un po’ alla volta. Ho iniziato a fare delle camminate, sto riprendendo a fare le cose che faccio sempre”.

Poi, ha ringraziato tutti coloro che le hanno salvato la vita: “Ci tenevo a dire che grazie alle persone che hanno donato sangue sono qua e posso fare questo video. Non mi sono mai resa conto dell’importanza di donare sangue fino a quando ho partorito che mi è successo quello che mi è successo. Sono le tipiche cose che pensi non ti succederanno mai e quando ti succedono ti rendi conto di quanto siano importanti questi gesti”. “Vi giuro che la prima cosa che farò quando starò meglio sarà andare a donare sangue”, conclude poi Alice.

Articoli correlati

Back to top button