Economia

​Alitalia, sindacati: stipendi di aprile pagati in due tranche, il 3 e 4 maggio

Mercoledì 5 tavolo con azienda e Ita 

Gli stipendi di aprile dei dipendenti di Alitalia verranno corrisposti “in due tranches” del 50% lunedì 3 e martedì 4 maggio. Lo rendono noto i sindacati, dopo l’incontro di questa mattina con i commissari straordinari.

Alitalia, stipendi di aprile corrisposti a rate

I Commissari di Alitalia in  amministrazione straordinaria hanno accolto “le nostre istanze” e  hanno effettuato la disposizione dell’erogazione del restante 50%  delle retribuzioni, che sarà disponibile sui conti correnti nella giornata di martedì 4 maggio, affermano in una nota congiunta  le segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt e Ugl.

“È stato contestualmente convocato un tavolo di confronto, per la giornata di mercoledì 5 maggio, tra Alitalia in AS, Ita e le organizzazioni sindacali, interessando anche il Mise e il Mef, sui temi della crisi Alitalia e della partenza della Newco, coerentemente con il Decreto Rilancio, onde rendere esigibile il finanziamento di 3 miliardi già stanziato per il progetto del vettore Nazionale. Proseguiremo con tutte le azioni necessarie ad ottenere un vero rilancio di Alitalia a tutela di tutti i lavoratori e nell’interesse del Paese”. Così in una nota le segreterie nazionali di Filt, Fit, Uilt e Ugl Trasporto aereo.

Vestager: urgente lanciare Ita, ma sia azienda nuova

“Sul lancio della compagnia aerea Ita condivido il senso di urgenza espresso dalle autorità italiane e dal management per farsi trovare pronti alla stagione estivama la nuova azienda deve essere economicamente una nuova compagnia, altrimenti sarebbe responsabile dell’aiuto che Alitalia potrebbe aver ricevuto e non è un bel modo per iniziare”. Lo ha detto la vice presidente della Commissione europea, Margrethe Vestager, durante una conferenza stampa.

Articoli correlati

Back to top button