Cronaca

Allarme bomba sul volo diretto a Roma, il bagaglio vibra: fermato un passeggero, ma è il rasoio elettrico

Tensione all'aeroporto di Orly per una coppia di ritorno dalle vacanze

Attimi di tensione su un volo diretto a Roma da Parigi per un allarme bomba. Gli addetti alla sicurezza hanno notato un bagaglio che stranamente vibrava e hanno fermato il passeggero proprietario della valigia. Una volta aperta, la tensione si è allentata con una grossa risata, infatti, nella valigia era rimasto acceso il rasoio, che ha provocato la lieve vibrazione.

Allarme bomba sul volo diretto a Roma, il bagaglio vibra

L’allarme è scattato lo scorso martedì su un volo Easy Jet diretto a Roma da Parigi. All’aeroporto di Orly, a 14 km dalla capitale francese, una coppia sta tornando a casa dalle vacanze di Natale. Ma la partenza viene posticipata perché gli addetti ai bagagli hanno sentito una valigia vibrare e hanno temuto il peggio.

Il racconto di Luca

Luca ha raccontato al Messaggero: “Mi hanno fatto scendere dall’aereo”. Le hostess hanno chiamato il passeggero, già seduto insieme alla moglie sul volo. “Mi stavo sistemando sul posto, quando ho sentito che hanno chiamato il nome di mio marito”, dice Maria. A quel punto Luca allora viene portato sotto l’aereo, dove c’è il punto in cui si caricano le valigie nella stiva. “Ho visto che erano preoccupati”, spiega. “E mi hanno chiesto di aprire la borsa”.

Articoli correlati

Back to top button