Meteo

Allerta meteo domani giovedì 18 agosto per temporali e maltempo: l’elenco delle 10 regioni a rischio

Nuova allerta meteo domani giovedì 18 agosto per temporali e maltempo. Ecco le regioni a rischio

Nuova allerta meteo domani giovedì 18 agosto per temporali e maltempo. La Protezione civile proprio per domani ha lanciato un avviso di allerta meteo arancione per temporali su 2 regioni e un avviso di allerta meteo gialla su altre 8 regioni.

Allerta meteo domani, le regioni a rischio

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Le precipitazioni, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero causare delle criticità idrogeologiche e idrauliche su 10 regioni italiane a causa di temporali, anche di forte intensità.

Tra queste, è stata lanciata allerta meteo arancione su Lombardia e Veneto, e allerta meteo gialla su Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino e Umbria.

Maltempo e allerta meteo domani, tutti i settori a rischio

Come si legge sul sito ufficiale della Protezione civile, per domani, giovedì 18 agosto, è prevista allerta meteo sui seguenti settori divisi per regioni:

  • Moderata criticità per rischio temporali / allerta arancione:
  • Lombardia: Bassa pianura centro-orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese, Valchiavenna, Laghi e
  • Prealpi orientali, Nodo Idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura occidentale,
  • Bassa pianura centro-occidentale, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e
  • Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica;
  • Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza,
  • Lemene e Tagliamento, Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Alto Piave, Adige-Garda e
  • monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige.
  • Moderata criticità per rischio idrogeologico / allerta arancione:
  • Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Adige-Garda e monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-
  • Canalbianco e Basso Adige.
  • Ordinaria criticità per rischio idraulico / allerta gialla:
  • Lombardia: Nodo Idraulico di Milano;
  • Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento.
  • Ordinaria criticità per rischio temporale / allerta gialla:
  • Emilia Romagna: Costa ferrarese, Pianura ferrarese di Po e Po di volano, Montagna emiliana centrale, Pianura
  • piacentino-parmense, Bassa collina piacentino-parmense, Montagna piacentino-parmense, Collina emiliana
  • centrale, Pianura modenese di Secchia e Panaro, Pianura reggiana di Enza e Crostolo, Alta collina piacentino-
  • parmense, Pianura bolognese di Reno e suoi affluenti, Collina bolognese, Montagna bolognese, Costa
  • romagnola, Bassa collina e pianura romagnola, Alta collina romagnola, Pianura reggiana di Po, Montagna
  • romagnola;
  • Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e
  • Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene, Bacino di Levante / Carso;
  • Liguria: Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro,
  • Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Ponente
  • Marche: Marc-2, Marc-1, Marc-6, Marc-5, Marc-4, Marc-3;
  • Piemonte: Valle Tanaro, Belbo e Bormida, Scrivia, Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline, Pianura
  • Cuneese, Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valli
  • Varaita, Maira e Stura;
  • Toscana: Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Mugello-Val di Sieve, Reno, Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-
  • Medio, Ombrone Gr-Alto, Romagna-Toscana, Arno-Costa, Arno-Casentino, Isole, Lunigiana, Etruria-Costa Sud,
  • Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Etruria-Costa Nord, Bisenzio e Ombrone Pt, Arno-Firenze, Arno-Valdarno Sup.,
  • Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Valtiberina, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Serchio-Lucca, Versilia;
  • Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento;
  • Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere.
  • Ordinaria criticità per rischio idrogeologico / allerta gialla:
  • Emilia Romagna: Bassa collina piacentino-parmense, Montagna piacentino-parmense, Alta collina piacentino-
  • parmense;
  • Lombardia: Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali, Nodo Idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura
  • orientale, Bassa pianura occidentale, Bassa pianura centro-occidentale, Media-bassa Valtellina, Laghi e Prealpi
  • Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica;
  • Toscana: Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Mugello-Val di Sieve, Reno, Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-
  • Medio, Ombrone Gr-Alto, Romagna-Toscana, Arno-Costa, Arno-Casentino, Isole, Lunigiana, Etruria-Costa Sud,
  • Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Etruria-Costa Nord, Bisenzio e Ombrone Pt, Arno-Firenze, Arno-Valdarno Sup.,
  • Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Valtiberina, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Serchio-Lucca, Versilia;
  • Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento;
  • Valle d’Aosta: Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Valle di Cogne,
  • Valsavarenche e Valle di Rhêmes;
  • Veneto: Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone.

Articoli correlati

Back to top button