Almanacco

Almanacco del giorno 19 aprile: ecco cosa accadde oggi

Il 19 aprile è il 109º giorno del calendario gregoriano (il 110º negli anni bisestili). Mancano 256 giorni alla fine dell'anno

Accadde il 19 aprile: da Francis Drake che affonda la flotta spagnola nel porto di Cadice, alla votazione del nuovo Papa, il cardinale tedesco Joseph Ratzinger con il nome di Benedetto XVI, ecco cosa accadde oggi, i nati, i morti e il santo del giorno.

19 aprile: ecco cosa accadde oggi

Il aprile è il 109ºgiorno del calendario gregoriano (il 110º negli anni bisestili). Mancano 256 giorni alla fine dell’anno. Vediamo insieme gli appuntamenti con la storia del aprile.

Gli eventi del 19 aprile

  • 1587Francis Drake affonda la flotta spagnola nel porto di Cadice
  • 1770 – Il capitano James Cook giunge in vista dell’Australia
  • 1775 – Inizio della guerra d’indipendenza americana con la battaglia di Lexington e Concord
  • 1810 – Il Venezuela giunge a una forma di autogoverno
  • 1820Grecia: sull’isola di Milo Jules Dumont d’Urville vede nella capanna di un contadino greco la parte superiore della statua conosciuta come Venere di Milo. Il contadino racconterà di averla trovata tre settimane prima scavando nei resti di un tempio, e di aver lasciato lì la parte inferiore e le braccia della statua. Tutti questi pezzi vengono inviati al Museo del Louvre, in Francia, dove però si smarriscono nei magazzini. Rimangono solo il busto senza braccia della Venere
  • 1839 – Il Trattato di Londra sancisce la nascita del regno del Belgio
  • 1904 – Gran parte della città di Toronto, Ontario, Canada, è distrutta da un incendio
  • 1909Giovanna d’Arco viene beatificata
  • 1919 – USA: Leslie Irvin compie il primo lancio con un paracadute a caduta libera
  • 1923 – Viene promulgata la prima Costituzione egiziana
  • 1927 – USA: l’attrice Mae West viene condannata a dieci giorni di prigione per oscenità per l’interpretazione della sua commedia Sex
  • 1937 – L’Italia fascista vara la prima legge di tutela della razza, il regio decreto-legge n. 880/37. L’ordinanza vietava il madamato (l’acquisto di una concubina) e il matrimonio con le donne di colore delle colonie africane
  • 1938 – USA: la RCA-NBC inizia le sue trasmissioni televisive
  • 1943 – Seconda guerra mondiale: soldati tedeschi delle SS, al comando del generale Stroop entrano nel Ghetto di Varsavia per catturare gli ultimi ebrei rimasti
  • 1948 – Italia, resi noti i risultati delle votazioni del giorno precedente: la Democrazia Cristiana ottiene 48,5% dei voti e 305 seggi, affermandosi nettamente sulla seconda lista: quella del Fronte Democratico Popolare
  • 1951 – Il generale Douglas MacArthur si ritira dall’attività militare
  • 1956 – L’attrice Grace Kelly sposa Ranieri III di Monaco
  • 1961 – Baia dei Porci/Cuba: fallisce l’invasione dell’isola caraibica
  • 1967Belgrado, reo di aver criticato il regime di Tito, lo scrittore Mihajlo Mihajlov è condannato a 4 anni e mezzo di carcere
  • 1968:
    • USA, identificato l’uomo che il 4 aprile uccise Martin Luther King: si tratta di James E. Ray, evaso dal carcere di Jefferson City
    • Valdagno: gli operai degli stabilimenti Marzotto in sciopero resistono alle cariche della polizia e danno vita a una battaglia in tutto il paese che si conclude con 42 arresti. La statua del fondatore della fabbrica, il conte Gaetano Marzotto, viene abbattuta
  • 1971:
    • Guerra del Vietnam: L‘associazione di veterani contro la guerra nel Vietnam inizia una dimostrazione di cinque giorni a Washington
    • Charles Manson è condannato all’ergastolo per l’uccisione dell’attrice Sharon Tate, moglie del regista Roman Polański
    • Lancio in orbita della Saljut da parte dei russi
  • 1978 – dopo 46 anni, si tiene a Madrid il congresso del Partito Comunista di Spagna
  • 1979:
    • Roma, Ciro Principessa, un iscritto al PCI viene accoltellato da Claudio Minetti, un estremista di destra all’interno della sezione del Partito;
    • Milano, I Proletari Armati per il Comunismo uccidono l’agente della DIGOS Andrea Campagna
    • Repubblica Federale Tedesca, ritrovato nelle foreste vicino Colonia il cadavere di Jozo Molos, un emigrato croato, crivellato di colpi: sospettati dell’omicidio i servizi segreti jugoslavi
  • 1987 USA I Simpson fanno la loro prima apparizione al Tracey Ullman Show in un breve episodio intitolato Good Night
  • 1993 – USA: Strage di Waco, Texas – termina con una sparatoria l’assedio durato 50 giorni a un complesso scolastico nei pressi di Waco: 8 persone morte
  • 1994: Francia, condanna all’ergastolo per Paul Touvier, tristemente noto come il boia di Vichy
  • 1995 – USA: Timothy McVeigh tramite un’autobomba distrugge la sede dell’FBI di Oklahoma City, capitale dello Stato dell’Oklahoma, provocando 168 vittime. Fino a quel momento è il più grave attentato subìto dagli Stati Uniti
  • 1999Germania: la sede del Parlamento ritorna a Berlino
  • 2000 – Disastro aereo: un Boeing 737-200 della Air Philippines precipita nei pressi dell’aeroporto di Dabaw: 131 morti
  • 2004 – Dal cosmodromo di Bayqoñyr in Kazakistan parte una capsula Sojuz TMA-4, destinata al rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), con a bordo il russo Gennady Padalka, l‘olandese Andre Kuipers e l’americano Michael Fincke
  • 2005 – Dopo il conclave viene eletto papa, al quarto scrutinio, il cardinale tedesco Joseph Ratzinger con il nome di Benedetto XVI. La fumata bianca è alle 17.50 ed è seguita alle 18.04 dal rintocco delle campane a festa. L’annuncio dell’Habemus Papam è stato dato alle ore 18.41

Santo del giorno: oggi si venera Santa Emma di Sassonia

La santa del giorno 19 aprile è santa Emma di Sassonia, che visse intorno all’anno mille in Sassonia, Germania. Sorella di Meinwerk, vescovo di Paderborn (anch’egli divenuto santo dopo la sua morte), appartenente alla nobile e virtuosa famiglia degli Immeginder.


Santa Emma 19 aprile


Rimase vedova in giovane età, dal momento che il suo sposo, il conte Lugdero morì dopo pochi anni di matrimonio. E la giovane santa Emma rimase vedova per 40 lunghissimi anni, sempre fedele e devota all’unico uomo della sua vita.

19 aprile 1987: Prima tv dei Simpson

Il debutto dei I Simpson avvenne sul piccolo schermo il 17 dicembre 1989, ma pochi sanno che è la sitcom più longeva della tv statunitense, debuttando due anni prima, il 19 aprile 1987, durante il Tracey Ullman Show come cartone animato breve.

corti sono stati creati da Matt Groening e da James L. Brooks, produttore esecutivo.


La famiglia Simpson


I nati del 19 aprile

Il 19 aprile sono nati: 

I morti del 19 aprile

Il 19 aprile sono morti:

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio