Almanacco

Almanacco del giorno 3 settembre: ecco cosa accadde oggi

Accadde il 3 settembre: dalla battaglia di Cunassa tra l’esercito di Ciro il Giovane e quello del re persiano Artaserse II, alla strage di Beslan conclusasi con la morte di circa 344 persone, principalmente bambini, ecco cosa accadde oggi, i nati, i morti e il santo di settembre.

3 settembre: ecco cosa accadde oggi

Il 3 settembre il 246° giorno del calendario gregoriano (il 247º negli anni bisestili). Mancano 119 giorni alla fine dell’anno. Vediamo insieme gli appuntamenti con la storia del 3 settembre.

Gli eventi del 3 settembre

  • 401 a.C. – Viene combattuta la battaglia di Cunassa tra l’esercito di Ciro il Giovane e quello del re persiano Artaserse II
  • 36 a.C. – Nella battaglia di NaulochusAgrippa, ammiraglio di Ottaviano, sconfigge Sesto Pompeo, figlio di Pompeo, mettendo fine all’opposizione pompeiana al Secondo triumvirato
  • 301Tradizionale data di nascita della Comunità del m. Titano, poi Repubblica di San Marino
  • 568 – Alboino re dei Longobardi conquista Milano dando origine al regno dei longobardi in Italia
  • 590 – Elezione di Papa Gregorio I
  • 1189 – Riccardo I d’Inghilterra viene incoronatoWestminster
  • 1260 – I Mongoli vengono sconfitti dai Mamelucchi nella battaglia di Ain Jalut
  • 1458 – Canale d’Agordo si distaccava dall’Arcididiaconale di Agordo diventando Pieve di Canale
  • 1651 – Guerra civile inglese: Battaglia di Worcester – Carlo II d’Inghilterra viene sconfitto nell’ultima grande battaglia della guerra
  • 1658 – In seguito alla morte di Oliver Cromwell, il figlio Richard eredità la leadership della Gran Bretagna
  • 1777 – La bandiera statunitense sventola in battaglia per la prima volta a Cooch’s Bridge nel Maryland
  • 1783 – Guerra di indipendenza americana: il Trattato di Parigi, firmato da Stati Uniti e Regno Unito, pone fine alla guerra
  • 1791 – Approvazione da parte dell’Assemblea nazionale costituente francese della Costituzione che sancisce la nascita della monarchia costituzionale
  • 1826 – La USS Vincennes comandata da William Finch, salpa da New York e diviene la prima nave da guerra statunitense a circumnavigare il globo
  • 1855 – Guerre indiane: nel Nebraska, 700 soldati guidati dal generale William Harney vendicano il massacro di Grattan, attaccando un villaggio sioux e uccidendo 100 uomini, donne e bambini
  • 1860 – Inizia la prima conferenza mondiale di chimica, il Congresso di Karlsruhe
  • 1861 – Guerra di secessione americana: Il generale confederato Leonidas Polk invade il neutrale Kentucky, spingendo le autorità dello stato a chiedere assistenza all’Unione
  • 1892 – Il Nottingham Forest disputa la sua prima partita di calcio. Finisce 2-2 contro l’Everton
  • 1911:
    • ParmaDorando Pietri corre e vince la sua gara d’addio;
    • Viene inaugurata la linea ferroviaria Iseo-Rovato, derivazione della Ferrovia Brescia-Iseo-Edolo e primo nucleo della Ferrovia Cremona-Iseo
  • 1914 – Il cardinale Giacomo della Chiesa diventa Papa con il nome di Benedetto XV
  • 1929 – Il Dow Jones raggiunge il valore massimo del tempo (381,17), seguito a breve dal crollo della borsa del 1929
  • 1934 – A Torino si chiudono i 1° campionati europei di atletica leggera
  • 1935 – Sir Malcolm Campbell raggiunge 304,331 miglia orarie sul Bonneville Speedway nello Utah, diventando la prima persona a guidare un’automobile sopra le 300 miglia orarie
  • 1939 – Seconda guerra mondiale: Francia, Australia e Regno Unito dichiarano guerra alla GermaniaDomenica di sangue di Bydgoszcz
  • 1941 – Seconda guerra mondiale: nel campo di concentramento di Auschwitz i nazisti usano per la prima volta il gas tossico Zyklon B per sterminare i prigionieri
  • 1943 – Seconda guerra mondiale: l’Italia continentale viene invasa dalle truppe alleate, per la prima volta nel corso della guerra. Il generale Giuseppe Castellano plenipotenziario del governo guidato dal maresciallo d’Italia Pietro Badoglio firma a Cassibile l‘armistizio corto; verrà reso noto l’8 settembre con il famoso proclama alla radio
  • 1950 – Nino Farina su Alfa Romeo 159 (F1) vince il primo campionato mondiale di Formula 1 della storia nel Gran Premio d’Italia a Monza
  • 1954– L’Esercito di liberazione popolare inizia il bombardamento dell’isola di Quemoy e delle Isole Matsu, controllate dalla Repubblica Cinese
  • 1965 – Vaticano: Papa Paolo VI pubblica l’enciclica Mysterium Fidei, sulla dottrina e il culto dell’eucaristia
  • 1967:
    • Dagen H (“Giorno H”) in Svezia: il traffico passa dalla guida a sinistra a quella a destra
    • Nguyễn Văn Thiệu viene eletto presidente del Vietnam del Sud
  • 1971 – Il Qatar riottiene l’indipendenza dal Regno Unito
  • 1976 – Programma Viking: La sonda Viking 2 atterraUtopia Planitia, su Marte e scatta le prime foto ravvicinate a colori della superficie del pianeta
  • 1978 Santa Messa di Inizio Pontificato di Papa Giovanni Paolo I (Albino Luciani): è la prima volta che un Papa sceglie di non essere incoronato
  • 1982 – MuorePalermo a seguito di un agguato mafioso il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa
  • 1989 – Panama: intervento militare statunitense con l’obiettivo dichiarato di catturare Antonio Noriega
  • 1992 – Nei cieli della Bosnia ed Erzegovina viene abbattuto un G-222 dell‘aeronautica militare italiana, muoiono i 4 membri dell’equipaggio
  • 2004 – La strage di Beslan si conclude con la morte di circa 344 persone, principalmente bambini

Santo del giorno: oggi si venera San Gregorio Magno

Oggi si venera San Gregorio Magno. La Chiesa con molta ragione ha decorato questo santo Pontefice con il titolo di Grande, titolo che egli ha meritato con lo splendore delle sue azioni, con l’eccellenza delle sue virtù e dei suoi scritti. La sua vita segna una delle più belle pagine della storia sia ecclesiastica che civile.


web-saint-sep-03-gregory-the-great-public-domain


3 settembre: la mafia uccide il generale Dalla Chiesa

Il 3 settembre del 1982 Carlo Alberto Dalla Chiesa viene ucciso. Si tratta di uno dei più noti omicidi da parte della Mafia negli anni della lotta alla criminalità organizzata. Alle ore 21:15, la A112 sulla quale viaggiava il prefetto, guidata dalla moglie Emanuela Setti Carraro, fu affiancata in via Isidoro Carini a Palermo da una BMW, dalla quale partirono alcune raffiche di Kalashnikov AK-47, che uccisero il prefetto e la moglie.


Accadde-oggi-3-settembre-Carlo-alberto-Dalla-Chiesa-ucciso


Anche l’agente di Polizia, Domenico Russo, scorta del prefetto Carlo Alberto dalla Chiesa, muore a Palermo il 15 settembre 1982 a causa delle ferite riportate nell’attacco mafioso al generale e a sua moglie.

I nati del 3 settembre

Il 3 settembre sono nati

I morti del 3 settembre

Il 3 settembre sono morti

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio