Almanacco

Almanacco del giorno 8 novembre: ecco cosa accadde oggi

L'8 novembre è il 312º giorno del calendario gregoriano (il 313º negli anni bisestili). Mancano 53 giorni alla fine dell'anno

Accadde l’8 novembre: da Cicerone che pronuncia In Catilinam oratio I, sventando la congiura di Catilina, alle elezioni presidenziali americane vinte dal candidato repubblicano Donald Trump contro la candidata democratica Hillary Clinton, ecco cosa accadde oggi, i nati, i morti e il santo di novembre.

8 novembre: ecco cosa accadde oggi

L’8 novembre il 312° giorno del calendario gregoriano (il 313º negli anni bisestili). Mancano 53 giorni alla fine dell’anno. Vediamo insieme gli appuntamenti con la storia dell’8 novembre.

Gli eventi dell’8 novembre

  • 63 a.C. – Cicerone pronuncia In Catilinam oratio I, sventando la congiura di Catilina
  • 397 – Martino di Tours muoreCandes-Saint-Martin, nella Francia centrale
  • 1347 – Stipula della Pace di Catania tra Giovanni d’Aragona (tutore del re Ludovico di Sicilia) e Giovanna I di Napoli
  • 1519 – Hernán Cortés entra a Tenochtitlán e il re Azteco Montezuma lo accoglie con grandi cerimonie, come si addice al ritorno di una divinità
  • 1520 – Inizia il bagno di sangue di Stoccolma: Un’invasione della Svezia da parte di truppe danesi risulta nell’esecuzione di circa 100 persone
  • 1576 – Guerra degli ottant’anni: Pacificazione di Gent – Gli Stati Generali dei Paesi Bassi si incontrano e si riuniscono per opporsi all’occupazione spagnola
  • 1602 – Apre al pubblico la Biblioteca Bodleiana
  • 1620 – Vicino Praga si combatte la Battaglia della Montagna Bianca durante la guerra dei trent’anni
  • 1793 – A Parigi, il governo rivoluzionario francese apre il Louvre al pubblico come museo
  • 1811 – Il comune di Sacconago è unito una prima volta al comune di Busto Arsizio
  • 1837 – Fondazione del Seminario di Mount Holyoke, il primo college statunitense per donne
  • 1861 – Guerra di secessione americana: il Caso Trent – La USS San Jacinto ferma la nave postale britannica Trent e arresta due inviati confederati, innescando una crisi diplomatica tra Stati Uniti e Regno Unito
  • 1864 – Abramo Lincoln viene rieletto con una schiacciante vittoria su George McClellan
  • 1874 – Italia: si svolgono le Elezioni politiche generali per la 13ª legislatura
  • 1888 – Viene ritrovato il corpo dell’ultima vittima attribuitaJack lo squartatore: Mary Jane Kelly, mutilata e uccisa orribilmente
  • 1889 – Il Montana viene ammesso come 41º stato degli USA
  • 1892 – Grover Cleveland viene eletto presidente degli Stati Uniti d’America, sconfiggendo Benjamin Harrison e James B. Weaver e ottenendo il secondo mandato (non consecutivo)
  • 1895 – Durante alcuni esperimenti sull’elettricità Guglielmo Roentgen scopre i raggi x
  • 1917 – Convegno di Peschiera: Riunione dei comandi militari alleati dopo la disfatta di Caporetto
  • 1923 – Putsch di MonacoAdolf Hitler guida il partito nazista in un tentativo fallito di rovesciare il governo tedesco
  • 1926 – Fascismo: viene arrestato Antonio Gramsci, verrà rilasciato in fin di vita nel 1935. Durante la prigionia scriverà i suoi Quaderni dal carcere
  • 1932 – Franklin D. Roosevelt sconfigge nettamente Herbert Hoover nelle elezioni presidenziali statunitensi
  • 1933 – Grande depressione: New Deal – il presidente statunitense Franklin D. Roosevelt presenta la Civil Works Administration, un’organizzazione studiata per creare posti di lavoro per più di 4 milioni di disoccupati
  • 1934L’Accademia di Svezia assegna il Premio Nobel per la letteratura a Luigi Pirandello
  • 1935 – Fernand Bouisson diventa Primo Ministro di Francia
  • 1939:
    • Incidente di Venlo: due agenti britannici del SIS vengono catturati dai tedeschi;
    • A Monaco di Baviera, Adolf Hitler sfugge di poco ad un tentativo di assassinio mentre celebra il sedicesimo anniversario del Putsch di Monaco
  • 1942 – Seconda guerra mondiale: Operazione Torch – truppe statunitensi e britanniche sbarcano nel Nordafrica francese
  • 1949 – In India viene condannato a morte l’assassino del Mahatma Gandhi
  • 1950 – Guerra di Corea: Il tenente dell’aviazione statunitense Russell J. Brown abbatte due MiG-15 nordcoreani nella prima battaglia tra aerei a reazione della storia
  • 1960 – John F. Kennedy viene eletto sconfiggendo Richard M. Nixon, diventando così il più giovane presidente degli Stati Uniti
  • 1965 – Viene creato il Territorio Britannico dell’Oceano Indiano, composto da: Arcipelago ChagosAldabraFarquhar e Isole Des Roches
  • 1966 – L’ex Procuratore Generale del MassachusettsEdward Brooke diventa il primo afro-americano ad essere eletto al Senato degli Stati Uniti
  • 1977 – L‘archeologo greco Manolis Andronikos, durante degli scavi archeologici presso Verghina scopre la tomba di Filippo II di Macedonia
  • 1987:
    • Enniskillen (Irlanda del Nord), una bomba dell’IRA esplode durante una cerimonia in ricordo dei caduti di guerra britannici, uccidendo 11 persone. L’evento viene ricordato con pathos dagli U2, in concerto la sera stessa, prima della canzone Sunday Bloody Sunday (presente, fra l’altro, nel film “Rattle and Hum“).
    • Italia: si aprono le urne per il referendum che vieterà la produzione di energia nucleare in Italia.
  • 1988 – Nelle elezioni presidenziali statunitensi George H. W. Bush viene eletto battendo Michael Dukakis
  • 1994 – Per la prima volta in 40 anni il Partito Repubblicano ottiene la maggioranza sia alla Camera dei Rappresentanti che al Senato, a seguito delle elezioni di metà mandato.
  • 2002 – Nazioni Unite – Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite emana la Risoluzione ONU 1441 riguardante il disarmo dell’Iraq, che costringe Saddam Hussein a disarmarsi o ad affrontare “gravi conseguenze”
  • 2016 – Stati Uniti d’America – Elezioni presidenziali: vince il candidato repubblicano Donald Trump contro quello democratico Hillary Clinton

Santo del giorno: oggi si venera San Goffredo di Amiens

San Goffredo di Amiens nacque a Moulincourt il 1066 e morì a Soissons il 8 novembre del 1115. Fu abate benedettino e vescovo di Amiens; è venerato come Santo dalla Chiesa cattolica.

Egli ebbe il titolo di “Difensore del Santo Sepolcro“, e più tardi venne reso particolarmente celebre da Torquato Tasso, che nella sua Gerusalemme Liberata (ma il nome originario del poema fu proprio Goffredo!) lo cantò quale “Capitano – che ‘l gran Sepolcro liberò di Christo”. Goffredo di Buglione era francese, e francese fu il San Goffredo oggi festeggiato, uno dei rari Santi di questo nome pur celebre.

Egli era giovinetto al tempo della prima Crociata, e più tardi divenne monaco dell‘abbazia di Monte San Quintino, dove fu ordinato sacerdote.


San Goffredo


8 novembre 1793: viene aperto al pubblico il museo del Louvre

Il museo del Louvre di Parigi, in Francia, è uno dei più celebri musei del mondo e il primo per numero di visitatori: 10 milioni nel 2018. Si trova sulla rive droite, nel I arrondissement, tra la Senna e Rue de Rivoli. Dall’8 novembre del 1793 fu ufficialmente Muséum central des arts de la République.


Le Louvre


8 novembre 1934: Luigi Pirandello si aggiudica il Premio Nobel per la letteratura

Luigi Pirandello nacque a Girgenti il 28 giugno 1867 e morì a Roma il 10 dicembre 1936. È stato un drammaturgo, scrittore e poeta italiano, insignito del Premio Nobel per la letteratura in data 8 novembre del 1934.

Per la sua produzione, le tematiche affrontate e l’innovazione del racconto teatrale è considerato tra i più importanti drammaturghi del XX secolo. Tra i suoi lavori spiccano diverse novelle e racconti brevi (in lingua italiana e siciliana) e circa quaranta drammi, l’ultimo dei quali incompleto.



8 novembre 1895: lo scienziato Wilhelm Röntgen scopre i Raggi X

L’8 novembre del 1895, Wilhelm Röntgen, uno scienziato tedesco, iniziò a osservare raggi X mentre sperimentava con i tubi a vuoto, uno dei quali era il modello avanzato costruito in precedenza da Lenard.

Röntgen scrisse il 28 dicembre 1895 un rapporto preliminare “Su un nuovo tipo di raggi: una comunicazione preliminare”. Lo spedì alla rivista della Physikalisch-Medizinische Gesellschaft di Würzburg. Fu il primo annuncio formale e pubblico dei raggi X. Röntgen chiamò la radiazioneX“, per indicare che era ancora di tipo sconosciuto.



I nati dell’8 novembre

L’8 novembre sono nati:

I morti dell’8 novembre

L’8 novembre sono morti:

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio