Cronaca

America, polizia usa spray al peperoncino e ammanetta bimba di 9 anni: “Era necessario”

America, arrestata una bambina di 9 anni: spray al peperoncino e manette per fermare la piccola dalla polizia

In America una bambina di 9 anni è stata arrestata dopo che la Polizia aveva usato lo spray al peperoncino per immobilizzarla. La piccola è stata ammanettata dopo un intervento della polizia per una lite in famiglia avvenuta a Rochester, nello stato di New York.

America, bambina di 9 anni arrestata: spray al peperoncino e manette

L’episodio, accaduto lo scorso 29 gennaio, ha fatto scattare nuovi controlli nel dipartimento già protagonista dell’arresto di Daniel Prude, cittadino afroamericano a cui i poliziotti avevano messo un cappuccio anti sputo in testa durante l’arresto prima che morisse per soffocamento.

I filmati

Le immagini riprese dalle telecamere della polizia mostrano gli agenti che trattengono la bambina. Questa viene ammanettata e per farla salire sull’auto della polizia, gli agenti usano uno spray al peperoncino. Uno degli agenti le dice: “Ti comporti come una bambina” e la piccola risponde “Sono una bambina”.

Articoli correlati

Back to top button