GossipTv e Spettacoli

Amici 22, il caso di Capodanno: spunta l’ipotesi del bullismo

I daytime che stanno andando in onda in questi giorni, stanno mandando in confusione i telespettatori

Amici 22, il caso di Capodanno, ecco che spunta l’ipotesi del bullismo. I daytime che stanno andando in onda in questi giorni, stanno mandando in confusione i telespettatori. Si era vociferato che i ragazzi avessero inalato della voce moscata e che si fossero sentiti male. Forse, però, potrebbe esserci dell’altro.

Capodanno ad Amici 22: l’ipotesi del bullismo

Stando ad alcuni commenti che sono circolati nelle ultime ore sui socia, in particolare su Twitter, starebbe spuntando una nuova teoria sul caso di Capodanno. Ricapitolando, cos’è successo? I ragazzi nella puntata di domenica, sono stati soggetti a un provvedimento disciplinare. Il motivo, in realtà, non si sa perché Maria e la produzione, hanno deciso di non dire di cosa si trattasse, né di mostrare i video per ”tutelare i minori”. In ogni caso si tratterebbe di un episodio molto grave che avrebbe coinvolto alcuni ragazzi della casa.

Sta circolando, da diversi giorni, l’ipotesi che i ragazzi abbiano ”sniffato” della noce moscata e che poi si siano sentiti male. Non sappiamo se possa essere effettivamente vero. Nelle ultime ore, dopo i daytime visti su Canale 5, ecco che spunta una nuova ipotesi. Alcuni allievi di Amici 22 potrebbero aver subìto del bullismo da parte dei sei ragazzi finiti a rischio eliminazione (Tommy Dali e Valeria “guera” Mancini sono stati eliminati).

In particolare, le vittime sarebbero state Aaron, Samuel e Angelina. Si è parlato anche di uno ”scherzo finito male”. Proprio Wax, appena ricevuti i risultati degli ascolti streaming su Spotify, si è scagliato contro Angelina: “Ha rotto i coglion*”, aveva infatti dichiarato. Se non fosse stato così, perché mostrarci proprio questa scena con questa frase? Insomma, tutto resta ancora da vedere.

Articoli correlati

Back to top button