Cronaca

”Puoi tornare a casa”, Anisa muore dopo la visita in ospedale: aveva 18 anni

Giunta a casa, Anisa è morta a causa di un malore rivelatosi fatale

Dramma in provincia di Gorizia, dove Anisa Mahmic, una ragazza di soli 18 anni, è morta nella sua casa di Ronchi dei Legionari. La giovane è stata stroncata da un malore dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso dell’ospedale San Polo di Monfalcone.

Gorizia, Anisa Mahmic morta in casa: la ragazza aveva 18 anni

Aveva compiuto 18 anni lo scorso 4 dicembre Anisa Mahmic. Stando a quanto è emerso finora, da qualche giorno la ragazza accusava dei malori e così aveva deciso di farsi controllare dai medici. Era stata sottoposta a delle analisi dalle quali, però, non era emerso nulla di preoccupante. Ecco perché era tornata a casa poco dopo.

Giunta a casa, Anisa è morta a causa di un malore rivelatosi fatale. È stata la madre a trovarla priva di conoscenza. Ha allertato i sanitari del 118 i quali, una volta giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Articoli correlati

Back to top button