Cronaca

Ecco 9 antibiotici a cui fare attenzione nei casi di cistite e bronchite

Una recente nota dell’AIFA comunica 9 antibiotici a cui bisogna prestare molta attenzione nei casi di cistite e bronchite. Ecco l’elenco completo.

I 9 antibiotici a cui fare attenzione nei casi di cistite e bronchite

Con la stagione compaiono molti disturbi fastidiosi come la cistite ovvero un’infezione delle pareti vescicali della basse vie urinarie. Nei cambiamenti climatici si suda facilmente e ci raffredda anche, questo ci espone a rischio bronchite; ed esattamente ad un’infezione delle vie aeree.

I medici per combattere queste patologie prescrivono con molta facilità gli antibiotici. Una recente nota dell’AIFA comunica i nove antibiotici a cui fare attenzione.

Antibiotici a cui stare attenti: la nota AIFA

Una recente nota dell’AIFA, ha segnalato nove antibiotici appartenenti alle famiglie dei fluorchinolini e dei chinolini. Questi farmaci dovrebbero essere prescritti con molta cautela.

Potrebbero portare danni a carico del sistema nervoso e del sistema muscolo-scheletrico, anche alla comparsa di patologie gravi all’aorta. Il loro uso dovrebbe essere valutato attentamente in base a molteplici fattori. Ecco l’elenco completo:

  • ciprofloxacina
  • levofloxacina
  • moxifloxacina
  • pefloxacina
  • prulifloxacina
  • rufloxacina
  • norfloxacina
  • lomefloxacina

L’Aifa aveva precedentemente sottoposto al ritiro i farmaci contenenti flumechina, acido nalidixico, acido pipemidico, cinoxacina. Questi farmaci hanno un sistema simile a quello dei fluorochinoloni.

Sempre l’AIFA ha deciso, inoltre, di ritirare dal commercio i medicinali contenenti cinoxacina, flumechina, acido nalidixico e acido pipemidico che hanno un meccanismo d’azione simile a quello dei fluorochinoloni.

Avviso per i medici

Nel comunicato dell’AIFA si legge le avvertenze per il medico:

” Informi i pazienti d’interrompere il trattamento ai primi segni di reazione avversa grave quale tendinite e rottura del tendine, dolore muscolare, debolezza muscolare, dolore articolare, gonfiore articolare, neuropatia periferica ed effetti a carico del sistema nervoso centrale, e di consultare il proprio medico per ulteriori consigli.”

Se state assumendo uno degli antibiotici elencato, consultatevi con il vostro medico e valutate la possibilità di cambiare antibiotico.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio