CronacaScienza e Tecnologia

L’app Immuni è arrivata: ecco dove è possibile scaricarla, e tutto quello che c’è da sapere

L’app Immuni è arrivata: ecco dove è possibile scbaricarla, e tutto quello che c’è da sapere sulla nuova applicazione che servirà a tracciare eventuali contatti con le persone positive al coronavirus. Per ora l’app sarà disponibile in sole 4 regioni: Liguria, Marche, Puglia e Abruzzo. Presto l’applicazione sarà disponibile anche per smartphone Huawei.

L’app Immuni è disponibile: ecco dove scaricarla

L’app Immuni è finalmente disponibile sugli store di Google e di Apple e può così essere scaricata gratuitamente su smartphone Android e su iPhone. Nelle 4 regioni in cui inizieranno i test, l’app sarà collegata al Sistema Sanitario Nazionale, nelle altre regioni invece l’appicazione potrà essere scaricata, ma per ora il servizio non sarà disponibile.

Come scaricarla

Per scaricare l’app Immuni è necessario avere uno smartphone con sistemi operativi aggiornati. Per l’iPhone è necessario avere l’aggiornamento iOS 13.5, per Android invece basterà avere la versione 6 del sistema operativo, e Google Play Service versione 20.18.13.

Come funziona: Android

Ecco la procedura da seguire per controllare di avere eseguito il procedimento correttamente

  • Apri l’app Impostazioni del telefono
  • Nella parte inferiore, tocca Sistema, poi Avanzate e poi Aggiornamento di sistema
  • Controlla le sezioni Versione di Android e Livello patch di sicurezza

Come funziona: iOS

Nel caso si voglia scaricare l’app su iPhone, per il sistema operativo iOS la procedura da seguire è questa:

  • Apri l’app Impostazioni del telefono
  • Seleziona Generali
  • Tocca su Info

Ecco il sito dove scaricarla


 

Articoli correlati

Back to top button