Cronaca

Arbitro trova video privati sui social, vittima di revenge porn | La denuncia di Diana Di Meo

Un arbitro di calcio di 22 anni di Pescara, Diana Di Metro trova video privati sui social: la denuncia su Instagram

Un arbitro di calcio di 22 anni di Pescara, Diana Di Metro trova video privati sui social: ha denunciato su Instagram di essere vittima di revenge-porn. “É un porcile, sto provando a resistere ma non è facile”.

Arbitro trova video privati sui social: la denuncia di Diana

Sto cercando di resistere ma non tutti ci riescono: dobbiamo segnalare questi video e le persone che continuano a condividere queste cose“. Diana Di Meo, arbitro di calcio di 22 anni di Pescara, ha denunciato su Instagram di essere vittima di revenge-porn. “Stanno girando dei miei video privati sui social, video non condivisi da me e alcuni fatti a mia insaputa. Ovviamente ho sporto denuncia, stanno rintracciando i colpevoli”.

Articoli correlati

Back to top button