Cronaca

Trovata morta in casa con mani e piedi legati: giallo in Argentina per la morte di un’italiana

Giallo in Argentina dove una donna italiana di 77 anni è stata trovata morta in casa con mani e piedi legati: si indaga

Giallo in Argentina dove una donna italiana di 77 anni è stata trovata morta in casa con mani e piedi legati. La vittima si chiamava Emilia Carlomagno ed era originaria della Regione Molise. L’anziana è stata trovata priva di vita all’interno del suo appartamento situato a Buenos Aires.

Argentina, donna italiana trovata morta in casa: è giallo

La vittima, di origine molisana, precisamente di Agnone, in provincia di Isernia, dal 2005 viveva in Argentina, era da sola ed era una pensionata. La morte si è verificata lo scorso 11 agosto ma solo nelle ultime ore la notizia è arrivata ai parenti della donna in Italia.

Nella capitale argentina risiedono invece una sorella e la nipote di Emilia che non hanno saputo dare alcuna spiegazione agli investigatori che ora battono due piste: una vendetta personale o una rapina finita in tragedia. Secondo le parenti l’anziana non aveva particolari problemi con nessuno e non c’era alcun sospetto che qualcuno potesse farle del male.

Le indagini

 

Articoli correlati

Back to top button