Arresti domiciliari a Giovanni Brusca: la Cassazione dice no

arresti-domiciliari-giovanni-brusca-cassazione

Arresti domiciliari a Giovanni Brusca: la Cassazione ha respinto la richiesta degli avvocati del boss, autore materiale della strage di Capaci

Arresti domiciliari a Giovanni Brusca: la Cassazione ha risposto negativamente alla richiesta degli avvocati del boss, autore materiale della strage di Capaci.

La Cassazione dice no ai domiciliari per Giovanni Brusca

La motivazione per il rigetto della richiesta starebbe nella completa mancanza di un ravvedimento, dunque il boss, e pentito eccellente, continuerà a scontare la sua pena nel carcere di Rebibbia.

L’autore materiale della strage di Capaci, è in carcere da 23 anni, e nel tempo ha già ottenuto almeno ottanta permessi premio.

A rivolgersi alla Cassazione erano stati i difensori che contestavano la decisione del giudice di sorveglianza che, a marzo, aveva respinto per la nona volta dal 2002 l’istanza dei domiciliari.

TAG