Crisi di governo, gli scenari per concorsi, assunzioni e precari nella scuola

scuola-elementare-abolite-note-disciplinari-espulsioni

Assunzioni scuola, cosa succederà con la crisi di governo? In molti si chiedono quale sarà il loro destino dopo la rottura del governo gialloverde

Assunzioni nella scuola, la crisi di governo cambierà qualcosa? Se lo stanno chiedendo in tanti, sopratutto i precari in attesa di una assunzione negli istituti scolastici.

Assunzioni nella scuola e la crisi di governo

C’è il rischio che alcune importanti decisioni riguardanti il mondo della scuola vengano rinviate. A saltare potrebbe essere l’accordo trovato tra l’esecutivo e le parti sociali ad aprile. L’accordo prevede maggiori risorse per gli stipendi degli insegnanti: un aumento di stipendio per i docenti che potrebbe saltare.

L’intesa prevedeva anche soluzioni alla questione del precariato: chi insegna da più di 36 anni ha la possibilità di avere dei percorsi per l’immissione in ruolo. Tutte queste misure però necessitano di risorse che il governo avrebbe dovuto stanziare con la legge di Bilancio 2020. Che non si sa chi (e quando) varerà.


QUANDO SI VOTA?


I precari

Per quanto concerne il reclutamento dei precari il Cdm ha dato il via libera al decreto salvo intese. Si sarebbe dovuti arrivare alla pubblicazione del decreto il 28 agosto. Una ipotesi ora remota, perché sul testo c’erano remore da parte dei 5 Stelle. E difficilmente ci si potrà di nuovo sedere al tavolo – in piena crisi – per ridiscutere queste misure.


IL DESTINO DELLE DOMANDE PER IL REDDITO DI CITTADINANZA


I Pas

Percorsi abilitanti speciali per i precari con almeno tre anni di servizio avrebbero portato all’abilitazione attraverso dei corsi universitari circa 25mila prof. Dovrebe saltare dunque anche questo delicato aspetto.

Assunzioni e concorsi

Rischiano anche i concorsi per la cattedra del 2019. Il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, ha più volte annunciato, durante l’anno, l’arrivo del concorso per il mondo della scuola. Ad ora però la situazione è ancora bloccata e certamente non si sbloccherà on la crisi di governo in atto.

TAG