Cronaca

Nuovo attacco hacker ai siti della Difesa e aeroporti italiani: è giallo

Dietro precedente attacco gruppo hacker Legion, ritorsione di Killnet

Nuovo attacco hacker nelle ultime ore ai siti della Difesa e aeroporti italiani, che hanno presentato problemi di connettività ai server: è giallo.

Attacco hacker ai siti della Difesa e aeroporti italiani

Secondo fonti locali, ad essere il responsabile dei rallentamenti dei siti istituzionali sarebbe il gruppo hacker Legion e non il collettivo russo Killnet. 

Killnet, come forma di ritorsione, avrebbe quindi stilato una nuova lista di obiettivi italiani da colpire, come gli indirizzi web di Milano Malpensa, aeroporto di Rimini, Milano Linate, aeroporto di Genova, aeroporto di Bergamo, Geasar, Italiatren e il sito della Difesa che stanno avendo problemi. Al momento, questi siti risulterebbero quasi tutti irraggiungibili.

 

Articoli correlati

Back to top button