Cronaca
Trending

Attentato in cattedrale a Nizza, tre morti e una donna decapitata: “Atto terroristico”

Attentato a Nizza, tre morti: una donna è stata decapitata. Secondo il sindaco Cristian Estrosi si tratta di un attacco terroristico

Tre morti e una donna decapitata Nizza. È questo il bilancio dell’attentato avvenuto nella cattedrale Notre Dame nel centro di Nizza, in Avenue Jean-Medecin alle 9 di oggi, giovedì 29 ottobre. Secondo le fonti di polizia, una donna sarebbe stata decapitata e altre due persone uccise. Numerosi anche i feriti. La terza persona sarebbe deceduta dopo essersi trascinata in un bar vicino dopo essere stata gravemente ferita.

Attentato a Nizza, tre morti: una donna decapitata

Il ministro dell’Interno francese Gerald Darmanin ha detto che la polizia ha condotto un’operazione di sicurezza e le immagini mostrano la zona transennata. Alcuni testimoni parlano di un’irruzione della polizia che avrebbe sparato all’interno della chiesa. Secondo il sindaco Cristian Estrosi si tratta di un attacco terroristico.

Arrestato un uomo

Un uomo è stato arrestato. Il terrorista è stato ferito e bloccato dalla polizia poco dopo, alle 9 e 10, ed è adesso ricoverato in ospedale. Secondo le prime indicazioni avrebbe agito da solo. Ma la tv francese parla di un secondo uomo in fuga.

 

Articoli correlati

Back to top button