Cronaca

Conquista la fiducia dei genitori, babysitter abusa 221 volte dei piccoli: shock in Australia

Il 24enne ha confessato 141 molestie sessuali su minori su 221 denunce

Shock in Australia per una storia che fa rabbrividire, un babysitter abusa non una volta ma ben 221 volte dei figli dei padroni di casa. Il 24enne avrebbe anche confermato le violenze.

Australia, babysitter abusa dei figli dei padroni

Il 24 avrebbe confessato alle forze dell’ordine circa 141 violenze sui minore in poco più di un anno. Ma secondo le denunce presentate se ne contano almeno 221.

Si tratta di Jareth Thomas Harries Markham di Perth, l’australiano prima conquistava la fiducia dei genitori per poi avventarsi sessualmente sui figli.

Il lavoro

Principalmente per trovare lavoro utilizzava due metodi: scriveva di essere “innamorato del suo lavoro” e di essere predisposto ad occuparsi dei loro piccoli. Il ragazzo grazie al passaparola era riuscito ad ottenere un bel giro di lavori.

Ma poi sono iniziate le denunce, una delle quali su un bambino di età inferiore ai 13 anni. La polizia ha perquisito la casa, trovando decide di foto e video pedopornografici e una serie di armi da taglio utilizzati per la tortura e impiegati contro i bimbi.

Articoli correlati

Back to top button