Cronaca

Australia, bimba down abbandonata dal padre in balìa dei topi: è morta divorata dai roditori

Tragedia a Brisbane, in Australia, dove una bimba di 4 anni, affetta dalla sindrome di down, è stata  abbandonata dal padre in balìa dei topi: la piccola è morta divorata dai roditori. Il padre, un 43enne, avrebbe atteso 2 giorni dopo la morte della piccola prima di chiamare la Polizia, ora è accusato di omicidio.

Australia, bimba down morta divorata dai topi

L’episodio si è verificato a Brisbane, in Australia, la città dove la piccola viveva con la matrigna e il padre. La madre biologica della bambina è morta tre anni fa per complicazioni dopo il parto. Secondo i primi rilevi della polizia forense, la morte della piccola sarebbe avvenuta il 23 maggio scorso, ma le dinamiche che hanno portato alla morte non sono ancora chiare.

Una scena agghiacciante

Pare che la bimba fosse malnutrita, ma al loro arrivo nella casa, dopo la chiamata del padre, quella che si è presentata agli occhi dei soccorritori è stata una scena agghiacciante: la piccola era sul letto, morta, con segni di morsi di topo su tutto il corpo.

Articoli correlati

Back to top button