Cronaca

Austria, focolaio variante inglese Covid a Jochberg: britannici frequentavano corso sci

I cittadini britannici poi risultati positivi al Covid avrebbero partecipato a un corso per diventare maestri di sci

Polemica in Austria dopo che un focolaio di Covid è scoppiato nella città di Jochberg, nella provincia del Tirolo. Si tratta perlopiù di casi di positività al Coronavirus individuati tra i cittadini britannici che avevano raggiunto il Paese per trascorrere alcuni giorni sulle piste da sci.

Austria, focolaio variante inglese Covid a Jochberg

Secondo quanto riportato dal “Guardian”, i cittadini britannici poi risultati positivi al Covid avrebbero partecipato a un corso per diventare maestri di sci. Il tutto nonostante il Paese sia in lockdown e abbia fermato i collegamenti aerei con il Regno Unito per i timori della cosiddetta “variante inglese”.

Secondo quanto riportato dalle autorità del Tirolo i casi individuati a Jochberg apparterrebbero proprio alla variante più contagiosa. Ora bisognerà chiarire come mai sia stato permesso un corso per diventare maestri di sci nonostante le norme anti Covid in vigore in questo momento che prevedono tra le altre cose anche la chiusura di tutte le scuole tranne asili nidi e materne.

Fonte: Fanpage


Articoli correlati

Back to top button