Autocertificazione Antimafia, il modello da scaricare online

Qui è possibile scaricare un modello di autocertificazione antimafia da compilare e stampare online in formato Doc e Pdf. Tramite questo fac simile di autocertificazione antimafia si dichiara che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione previste dall’art. 67 del D.Lgs. n. 159/2011.

Autocertificazione Antimafia, modello online

Secondo quanto previsto dall’art. 38 D.P.R. 445 del 28/12/2000, il modulo di autocertificazione antimafia deve essere sottoscritto in presenza di un dipendente della Pubblica Amministrazione o, in alternativa, inviato tramite posta e fax accompagnato dalla copia di un documento di identità valido.

La certificazione antimafia è un vero e proprio certificato di registrazione d’impresa, che viene rilasciato dalla camera di commercio della città di appartenenza. Risulta essere un documento che viene rilasciato dopo un controllo da parte della Prefettura, la quale comunica l’assenza di infiltrazioni mafiose verso tutti coloro che vogliono instaurare rapporti con la pubblica amministrazione.

L’autocertificazione antimafia può sostituire la certificazione rilasciata dalle Prefetture solo nei seguenti casi.

  • Contratti relativi a lavoro o forniture dichiarati urgenti.
  • Provvedimenti di rinnovo che seguono provvedimenti già disposti.
  • Attività private sottoposte a regime autorizzatorio che possono essere eseguite con segnalazione certificata di inizio attività.
  • Attività sottoposte alla disciplina del silenzio assenso.

Negli altri casi è invece necessario richiede la certificazione antimafia, composta da Comunicazione e Informazione Antimafia, alla Prefettura.

La Prefettura eseguirà poi verifiche all’interno della banca dati del Ministero dell’Interno e, in assenza di fatti o cause di divieto, rilascerà la certificazione.

La certificazione deve essere richiesta alla Prefettura di competenza, cioè quelle della provincia in cui l’interessato ha la residenza.

La certificazione è obbligatoria per contratti con la Pubblica Amministrazione con importo superiore a centocinquantamila euro

Il modello di autocertificazione antimafia

La richiesta deve essere fatta allegando alcuni documenti.

  • Modello di richiesta informazioni articolo 91 D. L. 159/2011.
  • Dichiarazione sostitutiva di iscrizione alla Camera di Commercio.
  • Copia della visura camerale aggiornata che comprenda i nomi di tutti coloro che ricoprono cariche all’interno della Società o dichiarazione sostitutiva del rappresentante legale che contenga tutte le informazioni.
  • Copia della documentazione dei soggetti interessati dalla verifica antimafia, comprendente tutte le generalità.

Il modulo autocertificazione antimafia messo a disposizione è molto semplice da compilare. Basta infatti inserire i dati del dichiarante richiesti. Il documento deve poi essere firmato, la firma non deve però essere autenticata.

Back to top button