Cronaca

Fase 2, dal 3 giugno diremo (finalmente) addio all’autocertificazione

Addio all’autocertificazione dal prossimo 3 giugno. Non è ancora certo dato che non sono ancora arrivate comunicazioni ufficiali, ma da quella data dovrebbe essere possibile spostarsi da una regione all’altra senza una valida motivazione. E così, dopo quasi tre mesi, il modulo di autocertificazione potrebbe sparire.

Autocertificazione, addio dal 3 giugno

Il prossimo 3 giugno, come annunciato anche dal ministro Speranza, dovrebbe arrivare il via libera agli spostamenti liberi tra regioni. In attesa della conferma e di capire se alcune regioni (come la Campania) adotteranno altri provvedimenti, si può pensare ad un addio all’autocertificazione, ad oggi necessaria solo per gli spostamenti da una regione all’altra.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button