Tv e Spettacoli

Avatar 2, Kate Winslet: ”Sono stata in apnea per 7 minuti”

Il sequel è in uscita nelle sale cinematografiche italiane il 14 dicembre

Avatar 2, Kate Winslet: ”Sono stata in apnea per 7 minuti”, ha ammesso. Il sequel è in uscita nelle sale cinematografiche italiane il 14 dicembre 2022. Diverse volte, la stessa attrice, ha anche spiegato come il suo personaggio si avvicinerà ai Na’vi.

Avatar 2: Kate Winslet, in apnea per 7 minuti

Per le riprese subacquee di Avatar 2, James Cameron ha assunto i migliori “esperti di apnea al mondo” per allenare il cast protagonista. Un nuovo articolo del The New York Times si concentra proprio sulle sequenze in questione e svela che l’attrice Zoe Saldaña è riuscita a stare in apnea per ben cinque minuti.

“Sono molto competitivaha dichiarato l’attrice, “ma avevamo una vincitrice dell’Oscar nel cast e lei è arrivata a sette minuti. Io ho sfiorato i cinque e lo ritengo un grande traguardo, ragazzi“. L’attrice è proprio lei, Kate Winslet, che ha sorpreso il regista per la sua dedizione: “Non me l’aspettavo, e neanche lei!“.

Kate Winslet: le parole sul personaggio

Per quanto riguarda il suo nuovo personaggio, ha aggiunto: ”Ronal è un personaggio formidabile. Come Neytiri, ha a cuore la sua famiglia e non si ferma davanti a nulla per proteggere i suoi figli e la sua gente. È una vera madre in tutti i sensi. Sono due donne con lo stesso profondo desiderio di proteggere le proprie famiglie. Sono entrambe creature potenti, ostinate, che rispettano i loro mariti ma agiscono per conto proprio. Hanno la propria strada tracciata e vogliono essere ascoltate”. 

Infine, l’attrice ha raccontato di essere entrata in sintonia con Zoe Saldana sul set e di aver apprezzato il lavoro fatto insieme: ”Lavorare con Zoe è stato semplicemente meraviglioso. Il suo impegno per il mondo di Pandora e l’essere Na’vi è così radicato dentro di lei ora che è davvero stimolante vederla in azione. È come se fosse nel suo sangue”. 

Articoli correlati

Back to top button