Avellino, Cronaca Avellino

Carcere di Avellino, calci e pugni contro gli agenti della Penitenziaria

Carcere ariano Irpino guardie aggredite

Ancora un’aggressione nel carcere di Avellino: un detenuto si sarebbe scagliato contro gli agenti della Penitenziaria prendendoli a calci e pugni

Ancora un’aggressione nel carcere di Avellino dove, nella tarda mattinata di oggi, un detenuto si sarebbe scagliato contro gli agenti della Penitenziaria prendendoli a calci e pugni. La denuncia arriva dal Segretario Regionale OSAPP, Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria ,Vincenzo PALMIERI.

Avellino, detenuto si scaglia contro gli agenti della Penitenziaria con calci e pugni

Nella tarda mattinata di oggi un detenuto per reati comuni di origini napoletane per futili motivi si è rivoltato contro il personale incaricato di tradurlo all’esterno dell’istituto per una visita ambulatoriale ospedaliera. Il detenuto si è svincolato con violenza dalla scorta cercando di allontanarsi. Nell’azione di contenimento l’energumeno ha aggredito i colleghi con calci e pugni. Un Sovrintendente è stato colpito da un violento calcio al volto che gli ha causato diverse ferite sanguinanti e traumi contusivi tanto da essere trasportato al pronto soccorso Ospedaliero per le cure del caso”.

Sul caso è intervenuto il Consigliere Nazionale OSAPP, Emilio FATTORELLO che ha espresso solidarietà al collega ferito. Il sindacalista ricorda tutte le criticità che vive la Casa Corcondariale di Avellino.

“Da ben quatto mesi aspettiamo unità di personale di rinforzo che ancora non si vedono. Abbiamo chiesto all’amministrazione l’assegnazione di un Comandante Titolare assegnato definitivamente. È proprio di ieri un nostro documento alla Direzione che rappresenta la criticità della situazione e con il quale si richiede un dovuto urgente incontro tra le parti per cercare di trovare soluzioni definitive e soprattutto condivise, prima che la situazione della Casa Circondariale di Avellino degeneri ulteriormente sfuggendo di mano a tutti”.

aggressioneAvellinocarcere di Avellino

Ultime notizie