Avellino, Cronaca Avellino

Omicidio a Cervinara, arrestati gli altri due killer: si nascondevano nel casertano

omicidio-cervinara-ucciso-nicola-zeppetelli

Omicidio a Cervinara, arrestati gli altri due killer coinvolti nell’agguato a Nicola Zeppetelli. I due uomini si nascondevano ad Arienzo

Omicidio a Cervinara, arrestati gli altri due killer coinvolti nell’agguato a Nicola Zeppetelli, il barista freddato con sei colpi di arma da fuoco nel pomeriggio di ieri, sabato 19 febbraio 2022. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri di Cervinara e San Martino, coadiuvati dai colleghi della Compagnia di Maddaloni.

Omicidio Zeppetelli: arrestati gli altri due uomini coinvolti

I due uomini sono stati intercettati ad Arienzo presso la casa di loro conoscenti. Ora si trovano in stato di fermo e in custodia dei carabinieri, in attesa della decisione del magistrato. Zeppetelli sarebbe stata affrontato all’esterno del circolo di cui è titolare alla frazione Joffredo, la zona del centro storico spazzato via dalla alluvione del 1999 e poi ricostruita.

È stato soccorso da alcuni passanti ancora in vita ma è poi deceduto per le gravi ferite riportate. Dal Comando provinciale dei carabinieri di Avellino si apprende che Zeppetelli “era noto alle forze dell’Ordine”.

arrestoCervinaraomicidio

Ultime notizie