Aveva rapporti anche sei volte al giorno, poi l’operazione che le salva la vita, ma le rovina quella di coppia: “Ho paura di fare sesso”

sesso sei volte

Una donna faceva sesso anche sei volte al giorno, ma poi l’isterectomia per combattere il cancro al collo dell’utero le ha rovinato la vita amorosa

Una donna faceva sesso anche sei volte al giorno, ma poi l’isterectomia alla quale si è sottoposta per combattere il cancro al collo dell’utero le ha rovinato la vita amorosa e l’ha portata a diventare single. In un’intervista al Mirror, Jessica Shaw sostiene di non aver avuto più sicurezza di entrare in intimità con un uomo per due anni.

Aveva rapporti anche sei volte al giorno, poi l’operazione

La donna, madre di quattro figli, originaria di York, sostiene che il cancro ha interrotto la sua ultima relazione limitando la sua vita amorosa

Il sesso è sempre stato una parte importante della mia vita. Non c’è dubbio che quella diagnosi abbia condizionato tutto ciò.

A Jessica è stata originariamente diagnosticato un cancro cervicale al terzo stadio nel maggio 2017, tre mesi dopo la nascita del quarto figlio, Ivy.

I medici le hanno subito consigliato di fare un’isterectomia. Ma dopo la rimozione dell’utero e delle tube di Falloppio nel settembre 2017, Jessica sentiva ancora “qualcosa di sbagliato”.

Nel giugno 2018, nonostante l’isterectomia, i medici riscontrano un tumore alla sua cervice. Jessica sostiene che quando si è rivolta al suo ragazzo dell’epoca e gli ha raccontato la straziante notizie, la loro relazione di tre anni è terminata “a causa dello stress per la sua diagnosi”.

Mi aveva promesso il mondo e pensavo che mi avrebbe supportato anche con questo. Ma quando sono andata a casa sua e gli ho detto del cancro, mi ha guardato e ha detto che non potevamo più andare avanti. Il cancro significava non avere più rapporti sessuali. Non l’ha mai detto direttamente, ma penso che la sua decisione fosse legato a questo aspetto. Inizialmente, ero arrabbiata, ma non lo biasimo più.

Jessica ha sconfitto il cancro nell’ottobre 2018, ma ha ancora paura di fare sesso.

TAG