Cronaca

Clienti non rispettano la fila, guardia giurata li minaccia con la pistola: paura al supermercato

Avezzano, caccia la pistola e minaccia i clienti del supermercato. Il 48enne è stato fermato da un carabiniere

Attimi di paura ad Avezzano, in provincia di L’Aquila, dove un uomo ha minacciato gli altri clienti di un supermercato con una pistola. È accaduto in via XX Settembre: pare che l’uomo, il 48enne G.M., guardia giurata, abbia estratto l’arma da fuoco minacciando i clienti che che non rispettavano la fila.

Avezzano, caccia la pistola e minaccia i clienti del supermercato

Il 48enne è stato fermato da un carabiniere, il quale poi ha allertato i colleghi i quali hanno sequestrato l’arma, inviando la segnalazione in Procura. Stando ai racconti prima dell’apertura del supermercato molti clienti si erano presentati all’ingresso per l’acquisto dei prodotti scontati.

Per questo è nata una discussione subito degenerata in lite. A quanto pare il prodotto conteso in offerta era un avvitatore. L’uomo ha tirato fuori la pistola e l’ha puntata contro il soffitto, generando panico e un fuggi-fuggi generale. Poi l’intervento del carabiniere ha riportato la calma. G.M. è stato denunciato per minaccia aggravata.

Articoli correlati

Back to top button