Cronaca

Azienda statunitense ritira i farmaci per il diabete, sono contaminati: “Rischio tumori”

L'impurità è sorta principalmente durante lo stoccaggio

Una casa farmaceutica statunitense ha ritirato alcuni farmaci per il diabete, perché sono contaminati e potrebbero aumentare il rischio tumori.

Ritirati farmaci per il diabete per rischio tumori

La casa farmaceutica Merck & Co (MRK.N) ha scoperto che i suoi medicinali sono contaminati da un potenziale cancerogeno e ritiene di poter risolvere il problema entro la fine dell’anno, secondo quanto riferito da Bloomberg. La società ha presentato un rapporto alla Food and Drug Administration (FDA) statunitense dopo aver identificato la causa principale della presenza di una nitrosamina chiamata NTTP in alcuni lotti dei farmaci.

Quali sono i rischi per la salute

Articoli correlati

Back to top button