Cronaca

Tragedia al campo scout, bambina muore schiacciata da un albero caduto

Tragedia al campo scout dove una bambina di soli 11 anni, è caduta da un albero di 12 metri il quale ha ceduto abbattendosi improvvisamente su di lei e su altre due donne che si stavano avventurando nella vegetazione. L’incidente è avvenuto intorno alle 11.30 di lunedì: la bimba era con altre tre persone che sono rimaste coinvolte nell’incidente.

Muore schiacciata da un albero caduto

Due 50enni sono state ricoverate dopo aver subìto gravi ferite: sono ancora in ospedale, ma in condizioni stabili. Una bambina di 10 anni è stata curata per un infortunio alla mano. Isabelle, invece, è stata dichiarata morta in un ospedale di Evansville dopo aver subìto lesioni alla testa e all’addome. Alan Malone, sceriffo della contea di Perry, non sa ancora cosa abbia potuto provocare la caduta dell’albero: l’unica cosa certa è che pioveva da giorni e il terreno era zuppo d’acqua. La madre di Isabelle, Amanda Sue Peters, ha scritto su Facebook: «Per favore pregate per me e per la mia famiglia, la mia figlia maggiore è morta e sono completamente distrutta. Non so perché le cose brutte accadano alle brave persone».

Gli scout del Southwest Indiana hanno rilasciato una dichiarazione, dicendo che il campo sarà chiuso per le indagini: «Non c’è nulla che prendiamo più sul serio che la sicurezza e il benessere delle nostre ragazze e dei volontari. Durante questo periodo difficile, tutta la famiglia degli scout piange per la perdita di una delle nostre bimbe».

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio