Cronaca

La bambina siriana che rideva sotto le bombe si è salvata: ora vive in Turchia coi suoi genitori

La bambina siriana che rideva sotto le bombe si è salvata. Il video in cui col padre rideva per non pensare alle bombe è diventato virale e ora la sua storia ha un lieto fine.

Bambina siriana rideva sotto le bombe, ora è salva

Si chiama Selva la bambina siriana che in un video girato dal padre rideva nonostante i bombardamenti. La piccola, con la sua famiglia, è riuscita a mettersi in salvo dal conflitto siriano rifugiandosi in Turchia.

I ringraziamenti

Abdullah Mohamed, padre della bambina, ha ringraziato il governo turco in un video girato al confine tra Siria e Turchia dall’agenzia di stampa turca Anadolu e ripreso dalla Reuters. “Spero che presto la guerra in Siria finisca e che io sia in grado di tornare”.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto