Cronaca

Rinvio a giudizio per Belen e Stefano, rischiano tre anni anni di carcere

Rinvio a giudizio per Belen Rodriguez e il suo ex marito, Stefano De Martino. L’accusa parla di un’aggressione a due paparazzi e rischiano fino a tre anni di carcere. Imputato anche Perez Blanco, all’epoca fidanzato di Cecilia, sorella della showgirl.

L’aggressione a Ponza nel 2012

L’episodio dell’aggressione si sarebbe verificato nel 2012 sull’isola di Ponza. La colluttazione sarebbe nata dopo che De Martino e Perez Blanco, si sarebbero avvicinati ai due paparazzi.

Durante la lite i due avrebbero provato a sottrarre le macchine fotografiche e provato a liberarsi delle schede di memoria, gettandole a mare.

Articoli correlati

Back to top button