Cronaca

Bergamo, non c’è più posto: mezzi militari portano le salme fuori regione

Immagini shock quelle che arrivano da Bergamo per l’emergenza coronavirus. Il comune lombardo è tra i più colpiti dall’epidemia come conferma l’alto numero di decessi.

Bergamo e il coronavirus, mezzi militari portano via le salme

Un’emergenza così forte da mandare in tilt servizi cimiteriali ed agenzia funebri. La camera mortuaria a Bergamo non è più in grado, da giorni, di accogliere i feretri delle vittime del coronavirus.

Il trasferimento

Nella serata di ieri, mercoledì 18 marzo, numero furgoni dell’Esercito hanno trasportato le bare dal camposanto di Bergamo verso i forni crematori di altre Regioni.

Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button