Cronaca

La riflessione di Bill Gates: “Sono troppo ricco, dovrei pagare più tasse”

Bill Gates è troppo ricco. Lo scrive lo stesso magnate, tornato sull’argomento dopo averlo trattato già ad inizio del 2019: “La discrepanza che esiste negli Stati Uniti tra i redditi più alti e quelli più bassi è molto più alta di quanto lo fosse 50 anni fa”.

Bill Gates troppo ricco, la riflessione

Il fondatore di Microsoft, sul suo blog, ha pubblicato un post intitolato Inequality in the next decade. What I’m thinking about this New Year’s Eve” (La disuguaglianza economica nel prossimo decennio. Cosa sto pensando alla vigilia del nuovo anno).

Il miliardario ha considerato doverosa una riflessione, tra l’altro molto attuale, se si considera la crociata che la candidata democratica alle elezioni presidenziali Elisabeth Warren ha lanciato contro i ricconi made in Usa, con tanto di calcolatore di tasse per miliardari (dotato di un bottone speciale per Gates e i suoi compagni di club, da Zuckerberg a Bezos).

Quanto pagherebbe di tasse Bill Gates?

Se la proposta Warren venisse approvata, Bill Gates si troverebbe a dover pagare 6,3 miliardi di dollari in tasse.

Articoli correlati

Back to top button