Cronaca

Bimbo di 18 mesi nutrito con frutta e verdura cruda: morto di stenti

Un bimbo di soli 18 mesi è deceduto per alcune complicanze legate alla malnutrizione. Il piccolo, infatti, sarebbe stato nutrito dai suoi genitori con frutta e verdure crude.

Nutrito dai suoi genitori con frutta e verdure crude, muore a 18 mesi

I due genitori vegani, avrebbero deciso di far seguire al piccolo la loro stessa dieta a base di frutta e ortaggi. Così il bimbo è morto di inedia e di stenti.

Ryan O’Leary (30 anni) e Sheila O’Leary (35 anni) sono stati arrestati dalla polizia locale a Cape Coral, in Florida. Accusati per la morte del loro piccolo, avvenuta a fine settembre, i due dovranno ora rispondere del reato di omicidio colposo.

Il piccolo, nutrito solo con frutta e verdura, non era arrivato a pesare neanche sette chilogrammi. Dopo gli esami svolti sul corpo de bimbo, le forze dell’ordine hanno subito arrestato i due genitori. L’autopsia e le altre analisi disposte per fare luce su quanto accaduto hanno stabilito le cause della morte: il bambino è deceduto dopo aver sofferto a lungo a causa di complicazioni legate alla malnutrizione. Le autorità hanno parlato di disidratazione, microsteatosi epatica e gonfiore di mani, piedi e gambe.

Articoli correlati

Back to top button