Cronaca

Bimbo di 4 anni trovato morto tra il Belgio e l’Olanda: babysitter sospettato di omicidio

Il corpo del piccolo Dean Verberckmoes, un bimbo di 4 anni, è stato trovato morto tra il Belgio e l'Olanda: ora il babysitter è sospettato di omicidio

Il corpo del piccolo Dean Verberckmoes, un bimbo di 4 anni, è stato trovato morto tra il Belgio e l’Olanda: ora il babysitter è sospettato di omicidio ed è stato arrestato. Nel 2010 era stato condannato per una vicenda simile.

Bimbo trovato morto tra il Belgio e l’Olanda

Doveva accompagnarlo dai nonni mercoledì scorso. Invece, il corpo del piccolo Dean Verberckmoes, 4 anni, è stato ritrovato solo giorni dopo, a diversi chilometri di distanza e in un altro Paese, senza vita. Probabile che a indicare il luogo del ritrovamento sia stato lui, Dave De Kock, il babysitter di 34 anni che si prendeva cura di Dean e della sorellina.

La denuncia

La vicenda comincia a Saint-Nicolas, piccolo comune belga al confine con i Paesi Bassi, in seguito alla denuncia della madre di Dean, che aveva allertato la polizia dopo aver scoperto che il bambino non era stato consegnato ai nonni e che il babysitter era irrintracciabile.

Articoli correlati

Back to top button