Tv e Spettacoli

Black Out-Vite sospese: chi ha ucciso Max nella fiction?

Black Out-Vite sospese, chi ha ucciso Max nella fiction? La serie, in onda in prima serata su Rai 1, sta interessando molto il pubblico televisivo negli ultimi due giorni. Se vi siete persi la seconda puntata, questo è il posto giusto per scoprire come recuperarla.

Black Out, chi ha ucciso Max nella fiction?

In seguito all’improvviso incidente che ha colpito l’elicottero che avrebbe dovuto mettere in salvo i protagonisti, vediamo che proprio uno di loro perde la vita. Guarda caso si tratta dell’unico personaggio che potrebbe essere ancora in grado di salvarli da una morte che sarebbe quasi sicuramente assicurata.

Parliamo di Max, il proprietario dell’albergo trovato sgozzato proprio nel momento in cui avrebbe dovuto guidare i suoi compagni al di là della valle. Ma nasce spontanea una domanda: chi ha ucciso Max? Questo è ciò che il pubblico di Rai 1 si sta chiedendo insistentemente da diversi giorni, o meglio da quando stanno andando in onda le puntate.

Le prime teorie

La prima teoria potrebbe essere che ad averlo ucciso sia stato lo stesso Marco che, geloso della moglie sempre più vicina a Giovanni, potrebbe essersi voluto vendicare costringendola a rimanere nel suo stesso posto per poterla controllare da più vicino.

La seconda teoria, invece, potrebbe essere che lo stesso Giovanni consapevole che una volta libero potrebbe venire accusato dalla stessa Claudia, testimone oculare dell’omicidio che lo vedrebbe coinvolto. Rimanendo nella valle, Giovanni continuerebbe a mettere in pericolo i suoi figli, soprattutto la piccola Elena rimasta ferita dalla valanga. Qualora non foste riusciti a seguire la diretta, non preoccupatevi, gli episodi, infatti, saranno di volta in volta, disponibili su Rai Play.

Articoli correlati

Back to top button