MusicaTv e Spettacoli

Blanco, Blu Celeste: testo e significato del brano

A chi è dedicata la canzone di Blanco? Scopriamone il significato

La nuova canzone Blu Celeste, dell’esordiente cantante giovanissimo, Blanco, ha già conquistato tutti i record in classifica, ma qual è il reale significato del brano e soprattutto a chi è dedicata? Vediamo alcune indiscrezioni e dettagli, con il testo della canzone.

Blanco, Blu Celeste, a chi è dedicata la canzone? Il significato

Il primo album del giovane si intitola proprio Blu Celeste. Lo stesso titolo ha la canzone che di seguito analizzeremo. Un testo profondo, che rivela una sofferenza interiore non indifferente. Il disco, recentissimo, ha riscontrato un enorme successo, dando notorietà al cantante emergente. Il nuovo singolo è sicuramente una dedica speciale che il cantante ha voluto fare a chi ha voluto bene.

Si capisce sin dall’inizio che la canzone di Blanco è dedicata a una persona che non c’è più. Va detto però, che in seguito il cantante non entra nei dettagli, anche se lascia intuire che si trattava di una persona a lui molto vicina, ritratta come un fratello: “Ora sei un mio ricordo, Un mio ricordo immaginario, Del fratеllo che vorrei”. Ricordiamo che Blanco ha sul corpo un tatuaggio con scritto Celeste, proprio come il titolo del brano.

Il testo della canzone

[Intro] Quando

[Ritornello] Quando il cielo si fa blu, penso solo a te
Chissà come stai lassù ogni notte
È blu celeste, è blu celeste
È blu celeste

[Strofa 1] Il cielo è blu come il tuo nome
Blu come l’inchiostro di ‘sta penna
Che scrive parole senza pensarle
E io non posso starne senza
Ho la ragione che rallenta
Ogni mio senso di colpa
E non c’è un mostro che la tolga da me, eh-eh-eh
E mi metterò al riparo
Mentre imparo ad accettarlo
Che sе il tempo l’ha già fatto
Ora sei un mio ricordo
Un mio ricordo immaginario
Del fratеllo che vorrei
Nato nel mese di Acquario
Sarei il pesce e tu lo squalo, oh
Siamo grandi per sognare
Tu saresti maggiorenne
Io ormai sono un sedicenne
Vado per i diciassette
Festeggerò da solo
Un altro compleanno di merda

[Ritornello] Quando il cielo si fa blu, penso solo a te
Chissà come stai lassù ogni notte
È blu celeste, è blu celeste
È blu celeste
Quando il cielo si fa blu, penso solo a te
Chissà come stai lassù ogni notte
È blu celeste, è blu celeste
È blu celeste

[Strofa 2] Avevo un peso dentro, un peso da leva’
Ci ho messo un pezzo a raccontarti
Sotto le luci di questa camera
Tutto un disastro
Doveva essere tutto perfetto
Tipo luci spente, vorrei scriverti al buio
Tipo, na-na-na-na-na, luglio
Tipo scriverti senza volerlo
Tipo, na-na-na-na-na, bisbiglio
Tipo, na-na-na-na-na, buio, oh-oh-oh
Al buio, uoh-oh-oh, uh-ah

[Ritornello] Quando il cielo si fa blu, penso solo a te
Chissà come stai lassù ogni notte
È blu celeste, è blu celeste
È blu celeste
Quando il cielo si fa blu, penso solo a te
Chissà come stai lassù ogni notte
È blu celeste, è blu celeste
È blu celeste

Articoli correlati

Back to top button